Nonno "paletta", da domani le domande

Per il servizio di vigilanza davanti alle scuole il Comune di Trieste tempo fino al 16 agosto per presentare le candidature in via Revoltella 35

Il Comune di Trieste informa che anche per l’anno scolastico 2018/2019 intende confermare l’incarico per il servizio di vigilanza davanti alle scuole elementari da affidare a cittadini ultracinquantenni residenti nel Comune di Trieste da almeno 5 anni.

Per la verifica dei requisiti psico fisici, gli interessati dovranno essere in possesso della patente di guida ordinaria (almeno categoria A o B), oppure presentare un certificato medico di idoneità fisica e psichica che attesti il possesso dei requisiti necessari per il conseguimento della patente di guida ordinaria (almeno categoria A o B).Per la verifica della situazione economica e la conseguente predisposizione della graduatoria, sul modulo della domanda dovrà essere indicato il valore e gli estremi dell'attestazione ISEE in corso di validità. In caso di mancata indicazione del valore ISEE in corso di validità, la domanda sarà accettata ma il valore mancante verrà considerato come valore massimo ai fini della graduatoria.

Gli interessati dovranno presentare domanda sugli appositi moduli disponibili nella

Cancelleria dell’Ufficio Gestione Personale del Corpo di Polizia Locale, sito al piano terra della Caserma San  Sebastiano, via Revoltella 35, stanza n. 6, nel periodo compreso da domani, giovedì 19 luglio al 16 agosto, esclusivamente con il seguente orario:

- MARTEDI’, MERCOLEDI’ e GIOVEDI’ dalle ore 10.00 alle ore 12.00;

- MERCOLEDI’ anche dalle 14.30 alle 15.30.

Le domande presentate dopo il 9 agosto verranno accettate con riserva e potranno servire a coprire i posti della graduatoria che dovessero risultare vacanti durante il corso dell’anno scolastico. La modulistica è scaricabile su www.retecivica.trieste.it

• Come faccio per?

◦ Informazioni: servizio vigilanza scuole (Nonni Vigili)

(http://www.retecivica.trieste.it/procedimenti/pub/esamina.asp?id=750)

Possono presentare domanda i cittadini, uomini e donne, residenti nel Comune di Trieste da almeno 5 anni e che abbiano compiuto i cinquanta anni di età alla data del 09 agosto 2018. Per chi ha già prestato lo stesso servizio nello scorso anno scolastico, è sufficiente l'attuale residenza nel Comune di Trieste. Sono sempre esclusi coloro che svolgono attività lavorativa. L’accoglimento delle domande si intende in ogni caso subordinato all’approvazione dei provvedimenti autorizzatori.

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento