Frecce Tricolori, parte la stagione delle esibizioni

Previste nel cartellone ben cinque appuntamenti all’estero, tutte in Europa (Francia, Regno Unito, Polonia, Slovacchia e Belgio) sia durante eventi internazionali di richiamo sia come scambio reciproco con le Forze Aeree di altri Stati

In partenza la nuova stagione della Pattuglia acrobatica nazionale: ben 25 gli appuntamenti in programma che vedranno i dieci MB-339 delle Frecce Tricolori protagonisti dal nord al sud dell’Italia e all’estero, portando alla ribalta nazionale e internazionale il “Made in Italy_” di qualità

Previste nel cartellone ben cinque appuntamenti all’estero, tutte in Europa (Francia, Regno Unito, Polonia, Slovacchia e Belgio) sia durante eventi internazionali di richiamo sia come scambio reciproco con le Forze Aeree di altri Stati. 

Saranno inoltre Sei i sorvoli che verranno realizzate durante eventi istituzionali (di cui due già archiviate, in occasione dell’insediamento del Presidente della Repubblica e,per la Giornata dell’Unità Nazionale, della Costituzione dell’Inno e della Bandiera). 

Saranno quattordici, invece, le esibizioni in tutta Italia, definite assieme all’Aero Club d’Italia, che attraverso i federati cura l’organizzazione e la promozione delle manifestazioni delle Frecce.29mag14. frecce tricolori su piazza unità-2

Spicca fra le esibizioni più attesa quella di venerdì 1 maggio: il sorvolo delle Frecce Tricolori aprirà l’Expo 2015 “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” a Milano, durante la cerimonia inaugurale.

Successivamente partirà il tour: il primo appuntamento è previsto a Bari l’8 maggio mentre la conclusione sarà a Sanicole, in Belgio, il 20 settembre 2015. 

L’appuntamento nella sede base di  Rivolto con gli appassionati del volo si svolgerà quest’anno il 5 e 6 settembre. E’ prevista per l’occasione una manifestazione aerea organizzata per celebrare il  55esimo anniversario della Pattuglia acrobatica nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento