Dieta mediterranea, come stare bene e mantenersi in forma con la buona cucina

State pensando di rimettervi in forma? Lo sport è sicuramente importante, ma perché rinunciare alla buona cucina? Ecco come ritrovar la forma fisica perfetta e godere di buona salute grazie all'alimentazione sana proposta dalla dieta mediterranea

La dieta mediterranea è un modello nutrizionale che si ispira essenzialmente alle tradizioni culinarie dei paesi europei come Italia, Francia, Grecia, Spagna e Marocco. Privilegia il consumo di frutta, verdura, pasta, pane, patate, legumi e pesce. In particolare, tra gli ortaggi molto amato è il pomodoro che grazie ai suoi principi nutritivi stimola il metabolismo e aiuta a conservare l’elasticità dei tessuti. Tipico è, anche, l’olio extra - vergine d’oliva, eccezionale per il suo gusto e la sua alta digeribilità, in quanto ricco di grassi di origine vegetale molto utili per la salute dell’organismo.

Benefici

La dieta mediterranea può dare reali e numerosi benefici, proprio per questo motivo è stata riconosciuta dall'UNESCO come Patrimonio Culturale Immateriale dell'Umanità. Fra i suoi benefici ricordiamo che previene l’Alzheimer, combatte i problemi dei reni, rafforza cuore e arterie e previene la depressione incidendo positivamente sul nostro umore.

Dieta mediterranea per dimagrire?

Considerando che, con la dieta mediterranea, ciò che consumiamo sono sempre dei piatti appetitosi e delle porzioni non troppo striminzite, spesso ci chiediamo se essa serva veramente a dimagrire. La dieta mediterranea aiuta effettivamente a perdere qualche chilo di troppo. Basta seguire le sue regole per riuscirci, che prevedono il consumo dei tipici alimenti mediterranei quali frutta e verdura di stagione, cereali, carne bianca e pesce. Fondamentale risulta, poi, accompagnare il tutto con l’attività fisica ed il gioco è fatto.

Olio d'Oliva: passato presente e futuro del principe della dieta mediterranea
Olio d'Oliva: passato presente e futuro del principe della dieta mediterranea

Potrebbe interessarti: http://www.triesteprima.it/partner/asuits/olio-d-oliva-passato-presente-e-futuro-del-principe-della-dieta-mediterranea.html
Seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/TriestePrimait/34456368401

Alcuni consigli pratici

Partiamo dalla colazione, è ideale il latte scremato o lo yogurt magro, accompagnato da frutta fresca rigorosamente di stagione. Possiamo consumare cereali integrali, fette biscottate o biscotti secchi. La dieta mediterranea prevede due spuntini da spartire durante la giornata. Uno a metà mattina, l’altro a metà pomeriggio. Lo scopo è quello di non arrivare troppo affamati ai due pasti principali e ridurre così l’apporto calorico in queste due fasi. Inoltre, gli spuntini donano l’energia necessaria per eseguire le normali mansioni giornaliere. Come spuntini vanno bene, ad esempio, le arance, le mele, lo yogurt bianco, le ciliegie, le fragole. Per quanto riguarda il pranzo e la cena, i pasti devono essere equilibrati e non possono mancare le proteine, le verdure e i carboidrati. È consigliabile utilizzare come condimenti molte spezie e erbe aromatiche, limitando l’uso di sale.

Seguire una dieta a Trieste

L'estate è alle porte. Se l’obiettivo è quello di perdere qualche chilo di troppo vi basterà seguire questi semplici consigli, se, invece, avete la necessità di perdere più chili, è sempre consigliabile farsi seguire da un esperto nutrizionista, che saprà, sicuramente, guidarvi in un percorso fatto su misura, raggiungendo risultati ottimali anche in termini di salute. Ecco, a questo proposito, qualche contatto utile di esperti nutrizionisti a Trieste a cui potervi rivolgere:

il regime alimentare più sano ed equilibrato
La dieta mediterranea, un'alimentazione sana ed equilibrata che previene la depressione

Potrebbe interessarti: http://www.today.it/benessere/alimentazione/dieta-mediterranea-alimentazione-sana.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/Todayit/335145169857930

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Sparatoria in Questura, offese sui social contro la Polizia: tre denunciati

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • "Come un cavallo imbizzarrito", le parole della testimone che ha incrociato il killer in via Carducci

  • Ipoglicemia, i segni evidenti di un calo glicemico

Torna su
TriestePrima è in caricamento