Alimentazione sana, i trucchi per far mangiare la verdura ai bambini

L'alimentazione riveste un ruolo fondamentale nella cresciuta, nello sviluppo e nel benessere di un individuo. Aiutare i più piccoli a prendere delle abitudini sane sin dalla prima infanzia è importante. Ecco alcuni trucchetti per far mangiare le verdure ai bambini

Sappiamo già che ai più piccoli non piace mangiare le verdure, ma esse non possono mancare in un’alimentazione corretta e variegata. Proprio per i valori nutrizionali che contengono e per l'importanza di esse per la crescita dei nostri figli, oggi vi proponiamo alcuni trucchetti semplici ed efficaci per far mangiare la verdura ai bambini.

Obesità infantile, l'importanza della conoscenza e della prevenzione

Più colore, più sapore

Un piatto colorato e vivace invoglia molto di più i bambini di una zuppa di lenticchie. Se, per esempio, dovete cucinare del cavolo, potete scegliere di fare un mix di cavoli colorati, viola, gialli, bianchi, verdi e croccanti di forno. 

Fritture

Friggere le verdure è un ottimo modo per far avvicinare, in un primo momento, i bambini ad alimenti che poi possiamo riproporre in altri modi. 

Verdure travestite

Un metodo efficace è quello di “travestire” le verdure da altri piatti. Possiamo camuffare le melanzane da spiedini o da hamburger, le zucchine da polpette e così via. 

Insaporite maggiormente i vostri piatti

Insaporite le pietanze con l’aggiunta di altri ingredienti più amati dai bambini. Nella preparazione degli spinaci potete aggiungere della mozzarella o della crema ai formaggi. Nella preparazione delle zucchine o delle melanzane potete aggiungere del prosciutto, delle sottilette, del bacon o delle salse a vostra scelta, senza esagerare ovviamente.

Giochiamo a nascondino

Le verdure possono essere nascoste alla vista e al sapore dei più piccoli. Gli gnocchi di zucca sono un grande classico, o anche la torta di carote è una soluzione gustosa. 

Insieme è meglio

La strategia migliore è quella di coinvolgere i bambini nella preparazione dei piatti. La cosa più importante è come sempre il nostro esempio. I bambini sono come delle spugne, ci guardano e assorbono tutto quello che vedono. Se noi siamo i primi a mangiare volentieri le verdure, vedrete che finiranno per mangiarle anche loro, nonostante le resistenze iniziali.

L'importanza dei prodotti alimentari bio, dove acquistarli a Trieste

Punti vendita di frutta e verdura a Trieste

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piano cottura ad induzione: vantaggi, costi e consumi

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

  • Come arredare un monolocale sfruttando gli spazi in maniera ottimale

  • Investimento sulle strisce in viale Miramare: grave una donna

Torna su
TriestePrima è in caricamento