Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

Ricchi di proprietà nutrizionali, i fichi sono dei frutti tipici dell'estate che possono essere consumati sia freschi, quando è stagione, che secchi nel resto dell’anno. Scopriamo i numerosi benefici per la salute che apportano al nostro organismo

Il fico è un albero dal fusto corto e ramoso che può raggiungere altezze di 6-10 m. Il suo frutto è in realtà una grossa infruttescenza carnosa e ricca di zuccheri e di colore variabile dal verde al rossiccio, fino al bluastro-violaceo. Un frutto cavo nel quale all'interno sono racchiusi i fiori unisessuali di piccolissime dimensioni e i veri  e propri frutti che si sviluppano all'interno dell'infiorescenza detti acheni. La polpa che circonda i piccoli acheni è succulenta e dolce. Tipico dell’estate e soprattutto del mese di settembre, di questo frutto esistono tantissime varietà, diverse per forme e colori.

Proprietà nutrizionali

Ricchi di proprietà nutrizionali, i fichi possono essere consumati sia freschi, quando è stagione, che secchi nel resto dell’anno. I fichi freschi forniscono al nostro organismo cica 50 calorie ogni 100 grammi. Il loro apporto calorico non supera di molto quello di altri frutti freschi. Le calorie aumentano nel caso dei fichi secchi.

Benefici dei fichi

I fichi apportano numerosi benefici al nostro organismo, tra questi ricordiamo che questi frutti sono:

  • ricchi di fibre: ecco perché sono spesso consigliati a chi soffre di stitichezza o ha problemi intestinali. Vengono considerati dei lassativi naturali molto efficaci, soprattutto a stomaco vuoto.

  • Ideali per le ossa: i fichi sono ricchi di calcio e di altri minerali, per questo un consumo regolare, associato ad una sana alimentazione e a un po’ di attività fisica, assicura una buona salute delle ossa, così come anche quella dei denti.

  • Fonte di energia: ricchi di zuccheri, vitamine e sali minerali, i fichi possono essere considerati una buona fonte di energia, deliziosa e 100% naturale, da consumare ogni volta che si ha bisogno di un po’ di sprint in più evitando di ripiegare invece su dolci o caffè.

  • Perfetti per prevenire la pressione alta: i cibi che combinano potassio, calcio e magnesio e sono poveri di sodio possono contribuire a prevenire la pressione alta. Tra questi ci sono proprio i fichi.

  • Ricchi di antiossidanti: ricchi di polifenoli, antiossidanti naturali, i fichi contribuiscono a mantenere giovani le cellule del nostro corpo e aiutano a prevenire diversi tipi di tumori tra cui seno, colon e prostata.

  • Ottimi per aiutare il sistema immunitario: dato che i fichi sono pieni di vitamine, minerali e antiossidanti, aiutano il sistema immunitario a svolgere le sue funzioni e quindi a proteggere meglio il nostro organismo dagli agenti esterni.

  • Un aiuto alla pelle: i fichi hanno anche potere antinfiammatorio, ecco perché sia consumarli che applicarli direttamente sulla pelle può aiutare a risolvere problemi come l’acne. L’effetto lassativo di questi frutti, tra l’altro, può aiutare il corpo a smaltire le tossine accumulate, possibile motivo di comparsa di molte problematiche della pelle.

  • Utili a migliorare la digestione: i fichi contengono prebiotici, ovvero quelle sostanze di cui si nutrono i batteri buoni che normalmente vivono nel nostro intestino. 

  • Utili al controllo della glicemia: anche se sono zuccherini, la presenza nei fichi di sali minerali come potassio e magnesio contribuisce a tenere sotto controllo la glicemia.

Prodotti alimentari bio, dove acquistarli a Trieste

Perché mangiare fichi in gravidanza

I fichi, anche secchi, sono un ottimo spuntino durante i nove mesi di gravidanza, quando aumenta il fabbisogno del corpo di vitamine e sali minerali. In particolare la presenza di calcio in questi frutti contribuisce a raggiungere il fabbisogno giornaliero utile al nascituro per sviluppare correttamente spina dorsale e ossa.

Consigli per future mamme, come combattere la nausea in gravidanza

Potrebbe interessarti

  • Gli effetti benefici dell'anguria, il frutto più atteso dell’estate

  • La Moringa Oleifera, proprietà e benefici di un albero miracoloso

  • Mantenere le qualità nutrizionali del cibo, gli alimenti da lasciare fuori dal frigo

  • Paddle Tennis, alla scoperta dello sport trend del momento

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento