Acqua micellare, come detergere il viso in maniera semplice e delicata

L'acqua micellare è un prodotto per la pelle molto delicato. Adatta a tutti i tipi di pelle, sia a quelle secche che a quelle grasse, può essere utilizzata come struccante, idratante e per il lavaggio del viso. Scopriamo insieme quali benefici apporta

Avete mai sentito parlare di acqua micellare? Potente alleata delle donne, l'acqua micellare è un prodotto per la pelle molto delicato. Le sue funzioni sono quelle di rimuovere in maniera completa il make up e mantenere pulito il viso. Essa, infatti, può essere utilizzata come struccante, idratante e per il lavaggio del viso. Si tratta di un prodotto che deterge esattamente come un latte e incorpora le proprietà astringenti e lenitive del tonico. Non è oleosa e di conseguenza non necessita di alcun tipo di risciacquo. Insomma, con una semplice e delicata passata sul viso, consente di ottenere una pelle fresca e detersa.

Vantaggi

Questo prodotto della cosmesi può considerarsi una lozione molto delicata capace di rimuovere il sebo in eccesso, le tracce di trucco e lo sporco senza alterare il film idrolipidico della pelle, che invece resta idratata e non “tira”. Si chiamano micellari perchè contengono micelle, delle molecole che assumono l’aspetto di microsfere invisibili. Questi agglomerati, che sono costituiti da un polo idrosolubile e uno liposolubile, sono in grado di riconoscere la parte più untuosa della pelle e di catturare le impurità, che vengono rimosse molto facilmente, senza intaccare la pellicola protettiva della cute. L’acqua micellare è indicata per tutti i tipi di pelle, quelle secche o sensibili non subiscono ulteriori danneggiamenti, mentre quelle grasse e impure vengono “neutralizzate” e non continuano a produrre sebo in eccesso. Chi invece preferisce comunque perseverare col proprio metodo di rimozione make up, dalle salviettine alle mousse, ai gel a risciacquo, può sostituire il tonico con l’acqua micellare che, a differenza del primo, non contiene alcol e non sgrassa troppo la pelle. Affinchè abbiano maggiore effetto sulla pelle, le acque micellari non vanno risciacquate, come indicato sui flaconi della maggior parte dei prodotti. Tuttavia se si avverte che la pelle tira, soprattutto nelle pelli più sensibili  allora occorre farlo a causa della presenza di una quantità minima di tensioattivi inglobati nelle micelle che potrebbero dare questa sensazione.

Mantieni la tua pelle giovane e sana con il check up cutaneo

Dove acquistare l'acqua micellare a Trieste

Ecco due consigli:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • Frontale tra due auto sulla SP1: tre persone estratte dai Vigili del Fuoco

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

Torna su
TriestePrima è in caricamento