Benessere e bellezza, usi e benefici dell'olio di cocco

L'olio di cocco è un prodotto naturale, ricco di sostanze nutritive. Ha proprietà antiossidanti efficaci per contrastare l’invecchiamento cutaneo, per idratare pelle e capelli. Inoltre, è ampiamente utilizzato anche in ambito culinario. Scopriamo quali benefici apporta al nostro organismo

L'olio di cocco è un olio vegetale ottenuto dall’endosperma, detto copra, della noce di cocco, è ampiamente utilizzato nei paesi tropicali come India, Sri Lanka, Thailandia, Filippine perché hanno una buona produzione di olio di cocco. In passato è stato popolare anche negli Stati Uniti e nel Canada. Nonostante il suo ampio utilizzo, intorno agli anni '70, l'olio di cocco è stato considerato dannoso per il corpo umano per il suo alto contenuto di grassi saturi ma nell'ultimo decennio tantissimi studi scientifici hanno dimostrato che i grassi a catena media dell'olio di cocco sono unici rispetto agli altri tipi di grassi ed in realtà apportano tantissimi benefici all'organismo.

Proprietà e benefici

L'olio di cocco è un prodotto naturale, ricco di sostanze nutritive e benefiche. Ha proprietà antiossidanti efficaci per contrastare e rallentare l’invecchiamento cutaneo, per idratare anche la pelle sensibile e nutrire i capelli sfibrati e privi di tono. L’olio di cocco ha trovato ampio impiego anche in ambito culinario, ad esempio nella preparazione di cibi e pietanze dal sapore esotico e dal profumo etnico. Estratto dall'omonimo frutto, ha una consistenza cremosa, quasi burrosa. La sua produzione è ampiamente sviluppata anche in Occidente dove viene impiegato in ambito cosmetico oltre che culinario. Infatti, così come l'olio di argan ,anche l’olio di cocco ha tanti benefici per la nostra bellezza:

  • può essere usato come olio da massaggio;

  • per alleviare rossori cutanei e dermatiti;

  • unito a un po' di zucchero diventa uno scrub fai da te naturale;

  • può essere usato come crema idratante;

  • è un ottimo balsamo labbra;

  • può essere usato per nutrire i capelli sfibrati;

  • ottimo anche come dopobarba;

  • può essere utilizzato come struccante naturale per viso e occhi;

  • è efficace per prevenire le smagliature;

  • si può usare come olio per ammorbidire le cuticole e come crema mani.

Valori nutrizionali

L’olio di cocco ha un alto contenuto calorico, per circa 100 gr apporta più di 800 kcal, quindi, è poco indicato per chi segue un regime alimentare ipocalorico. Per tale ragione molti medici lo considerano dannoso per la salute, in modo particolare per chi ha problemi cardiocircolatori, in quanto aumenta i livelli di colesterolo nel sangue. La maggior parte dei medici, inoltre, sconsiglia l’uso dell’olio di cocco in cucina, sostituendolo con il classico olio extravergine di oliva.

Olio di cocco in cucina

Nonostante sia sconsigliato, l’olio di cocco è ampiamente usato in ambito culinario soprattutto come sostituto del burro. Questo ingrediente è impiegato sia nella preparazione di dolci sia nella preparazione di ricette salate etniche, ma anche per ricette crudiste.

Dove trovare l'olio di cocco a Trieste

L'olio di cocco può essere acquistato nei negozi di cosmetici oppure nei negozi specializzati nella vendita di alimenti biologici e naturali. Ecco tre consigli:

Come avere capelli splendendi con l'olio ai semi di lino

Potrebbe interessarti

  • Occhiali da sole, le caratteristiche per proteggere i nostri occhi e i modelli più in voga

  • Quali lenti scegliere per migliorare la vista? Le caratteristiche tecniche

  • Forfora, cause e rimedi naturali per combatterla

I più letti della settimana

  • Schianto mortale a Sant'Andrea: 54enne perde la vita

  • Incidente in ex GVT: padre e figlia in ospedale

  • Una proposta di matrimonio "da film" al cinema Nazionale

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

  • Malore in spiaggia, bambina finisce al Burlo

Torna su
TriestePrima è in caricamento