Make-up vinilico, gli abbinamenti vincenti per occhi, labbra e viso

Complice anche la moda che ha fatto registrare un ritorno in grande stile del vinile anche per abiti e accessori, il finish vinilico per il make-up, super glossy per le labbra, è tornato di grande tendenza. Scopriamo insieme come realizzarlo

Il finish vinilico, super glossy per le labbra supera l’opaco che, in ambito make-up, domina da qualche stagione. Complice anche la moda che ha fatto registrare un ritorno in grande stile del vinile anche per abiti e accessori. Ovviamente, quando si pensa al termine vinyl il pensiero corre a labbra succose, effetto specchio, da ammirare per la loro intensità cromatica. Ma come realizzare un perfetto trucco vinilico? Scopriamolo.

Come abbinare labbra viniliche al resto del make-up

Che base utilizzare? Innanzitutto occorre realizzare un make-up molto pulito per il viso, evitando il fondotinta super lucido perché darebbe un risultato di eccessiva riflessione della luce. Il consiglio è di utilizzare prodotti per il viso che garantiscano una base piuttosto opaca, scegliendo un fondotinta a lunga tenuta o compatto, in crema o fluido, mentre sono da evitare quelli super trasparenti con effetto glow, di luce estrema. Se non si hanno particolari problemi di copertura o in estate non si vuole utilizzare un fondotinta, allora si può optare per un semplice correttore, senza andare a truccare tutto il viso.

Effetto glow

Il consiglio è quello di concentrare il glow, il punto luce, sullo zigomo alto, evitando il centro del viso, la palpebra fissa o le tempie. Quindi mettete in primo piano lo zigomo alto, con prodotti liquidi o in polvere, per poi continuare con le labbra super lucide.

Come truccare gli occhi con il rossetto vinilico?

Per quanto riguarda l’ombretto, quando le labbra sono protagoniste sembra più elegante lasciarlo sottotono, scegliendo colori naturali, dei nude o satinati e opachi, mentre evitate colori chiassosi ed evidenti. In alternativa, si può optare per un eyeliner, nero o marrone e, per le più giovani, colorato, bronzo, oro, verde, blu. Se si scelgono rossetti vinilici nude, che riproducono il colore della pelle allora si può azzardare un bellissimo smokeyeyes nei toni del marrone, visto che in questa stagione il marrone e il corallo sono stati i colori più trendy. 

Come abbinare i colori?

L’abbinamento dei colori riguarda molto il gusto della donna, ma normalmente se si indossa un vinilico fucsia, allora è meglio evitare l’ombretto fucsia, meglio scegliere colori in nuance della stessa famiglia cromatica. Se è un colore freddo perché ha del blu all’interno, allora si fa un occhio o nude oppure con colori freddi, nero, grigio, blu, no invece ai fucsia, terracotta o giallo. 

Come si stende un rossetto liquido e glossy?

Evitate di applicare del prodotto come base sulle labbra. Normalmente si consiglia di rivestirle prima con correttore o fondotinta perché il rossetto duri più a lungo. In questo caso, essendo il rossetto liquido e a lunga durata, non c’è bisogno di preparare la base, al limite si può applicare un primer che aiuti le labbra a essere più morbide, ma consigliamo di evitare fondotinta e correttore perché è bello che il rossetto e la sua texture liquida scorrano sulle labbra senza trovare alcun ostacolo. Quindi, si stende con l’applicatore partendo dal centro delle labbra e poi lavorandolo sui contorni. Per un effetto naturale basta una passata, se vogliamo un effetto più importante, si possono stendere più strati, soprattutto con i nude. 

Tutto per il tuo make-up a Trieste

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • "Sono stato aggredito con un piede di porco", triestino all'ospedale: "Volevano entrare in casa"

  • Incidente in via Udine: insulti e minacce di morte ad un medico del 118

  • Bimbo cammina in fondo alla chiesa, alcuni fedeli "cacciano" lui e la madre

  • Mano pesante del Questore, giù le serrande del Mc Donald's per una settimana

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

Torna su
TriestePrima è in caricamento