Cibo spazzatura, 8 alimenti che i bambini non dovrebbero consumare

Seguire un'alimentazione sana è importante per la nostra salute già a partire dai primi anni di vita. Il cibo spazzatura a causa dei suo i bassi valori nutrizionali e la ricchezza di zuccheri e grassi, può creare seri problemi di salute. Ecco quali alimenti evitare

Il cibo spazzatura, noto anche come 'junk food', è quel cibo malsano che a causa dei suo i bassi valori nutrizionali e la ricchezza di zuccheri e grassi, può creare seri problemi di salute quali obesità e malattie cardiovascolari. Questo termine è stato utilizzato per la prima volta nel 1951 dal microbiologo Michael Johann Jacobson proprio per indicare tutto quel cibo pre-confezionato di scarso valore nutritivo e molto calorico, come ad esempio le merendine, i dolciumi o i fritti. Sappiamo bene quanto seguire un'alimentazione sana sia importante per la nostra salute e il nostro benessere già a partire dai primi anni di vita, in quanto, spesso, mangiare bene è un'abitudine che si acquisce da piccoli. Proprio per questo motivo è consigliato non dare mai dare ai nostri figli il cibo spazzatura. Ecco, a questo proposito, 8 esempi di alimenti da evitare.

Obesità infantile, l'importanza della conoscenza e della prevenzione

Alcuni alimenti da evitare

  • Caramelle gommose: solitamente prodotte con alte quantità di  zucchero, coloranti artificiali e gelatina, elementi tutt'altro che sani per la salute di un bambino.

  • Patatine fritte: sono dannose perché contengono acrilammide, sostanza cancerogena che si forma durante la cottura degli alimenti come le patate.

  • Bevande gassate: le bevande gassate fanno male alla salute perché ricche di calorie, zuccheri e coloranti.

  • Biscotti: è sempre meglio optare per quelli semplici realizzati con pochi ingredienti. Molti tipi di biscotti contengono grassi saturi ed idrogenati che possono causare un aumento del colesterolo.

  • Succhi di frutta: la fibra della frutta fresca si perde durante il processo di preparazione mentre lo zucchero rimane in grande quantità. Consigliamo di prediligere la formula bio o comunque di dare ai bambini delle buone spremute fatte in casa.

  • Salse pronte: le salse ed i sughi pronti sono ricchi di conservanti e grassi e risultano essere particolarmente dannosi per la salute dei bambini.

  • Pancarrè: contiene alcool etilico che serve per conservare al meglio il pane in cassetta. Proprio per questo motivo è altamente sconsigliato per i bambini in quanto non riescono a metabolizzare l'alcool presente anche se in quantità altamente ridotte. 

  • Dado: il dado è ricco di grassi e contiene glutammato che esalta la sapidità, per questo motivo non è adatto ai più piccoli perché potrebbero abituarsi a mangiare troppo salato.

Alimentazione sana, i trucchi per far mangiare la verdura ai bambini

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Way of life" vince la Barcolana 51 (FOTO E VIDEO)

  • Accoltellamento in scala dei Giganti: un 17enne italiano in prognosi riservata

  • Barcolana 51: i primi 10 classificati (FOTO)

  • Aggressione a colpi di martello a Ponziana, due persone a Cattinara

  • Giovane di 15 anni confessa l'accoltellamento: l'accusa è di tentato omicidio

  • Le salme di Matteo e Pierluigi arrivate in Questura, allestita la camera ardente

Torna su
TriestePrima è in caricamento