Brutto mal di schiena? Ecco come combattere e prevenire il dolore

Il mal di schiena è un disturbo fisico che quotidianamente colpisce molte persone. Scopriamo insieme quali sono le cause, le terapie e i metodi o rimedi naturali più efficaci per provare a combattere questo fastidioso dolore

Il mal di schiena è un disturbo fisico che quotidianamente colpisce molte persone. Risulta, infatti, essere il disturbo più diffuso dopo il mal di testa. Il mal di schiena, che coinvolge i muscoli e le ossa della schiena viene categorizzato in:

  • mal di schiena acuto: questa tipologia di mal di schiena è comunemente conosciuta come “colpo della strega”

  • mal di schiena cronico: quando il dolore persiste per più di 6 settimane

Inoltre, il dolore alla schiena si può localizzare in 2 aree del corpo:

  • area lombare: il dolore si avverte maggiormente quando si alza un peso da terra e risulta difficile assumere una posizione eretta

  • area dorsale: può arrivare alle costole e allo sterno provocando, anche, dei disturbi respiratori

Cause

Il mal di schiena può essere provocato da diversi fattori. Tra le cause più comuni ricordiamo le contratture muscolari, problemi alle ossa e disturbi ai nervi della colonna vertebrale. La contrattura muscolare è una lesione muscolare che si caratterizza per un aumento del tono muscolare improvviso ed involontario. Colpisce soprattutto gli sportivi che praticano discipline in cui è richiesto uno sforzo muscolare di tipo esplosivo (calcio, body-building, rugby) e quelle persone che svolgono lavori pesanti. Altre cause che possono provocare il mal di schiena sono:

  • problemi ai nervi della colonna vertebrale: infiammazione del nervo sciatico, herpes zoster virus, stenosi spinale

  • cadute

  • gravidanza 

Chi colpisce e perché

Per chi svolge un lavoro prevalentemente sedentario, lo stare seduto a lungo manifesta il dolore. Ma per alcuni il dolore si manifesta acutamente dopo uno sforzo o un movimento incongruo, con un irrigidimento muscolare che blocca i movimenti della schiena. Il dolore può essere sentito al collo (arrivando alle braccia e alle mani), nelle spalle, oppure, alla bassa schiena (arrivando a gambe o piedi). Il mal di schiena può includere altri sintomi oltre al dolore, come debolezza, sensazione di addormentamento o formicolii. In alcuni soggetti il dolore alla schiena può associarsi a sintomi come mal di testa, nauseadifficoltà ad addormentarsi.

I rimedi

Per contrastare il mal di schiena esistono vari metodi. Il medico può prescrivere una “terapia tradizionale” che prevede assunzione di antinfiammatori e miorilassanti, ipertermia, laser a raggi infrarossi, marconiterapia e radarterapia, onoforesi, ultrasuoni e tanti altri ancora.

Un rimedio efficace

L’Ossigeno Ozono Terapia è una pratica medica che utilizza i benefici effetti dell’ozono per scopi terapeutici. L’obiettivo del trattamento consiste essenzialmente nell’aumentare la quantità disponibile di ossigeno o dei suoi radicali, attraverso l’introduzione di ozono nel corpo. La somministrazione avviene con diversi metodi e con concentrazioni diverse di ozono in ossigeno (μg / ml ). L’Ossigeno-Ozono, grazie alla normalizzazione dei livelli di prostaglandina E2, ha efficacia antiflogistica, antidolorifica, eutrofica, miorilassante e neoangiogenetica. Essa può essere impiegata in numerose patologie, poichè differenti vie di somministrazione (locali e generali) e diverse concentrazioni di ossigeno in ozono portano differenti effetti terapeutici. 

Cinque rimedi naturali per contrastare il mal di schiena

1. Riposo: riposare per un paio di giorni assumendo o sdraiandosi senza cuscino o assumendo una posizione supina con un cuscino sotto alla testa e un cuscino sotto alle ginocchia

2. Bagno caldo: effettuare un bagno caldo o una doccia calda per rilassarsi, aumentare la circolazione sanguigna e l’elasticità dei muscoli

3. Vitamina C: è bene aumentare l’apporto di questa importante vitamina che è contenuta negli agrumi

4. Decotto al basilico: far bollire 10 foglie di basilico aggiungendo del sale. Bere il decotto quando ha raggiunto la consistenza di uno sciroppo, una o due volte al giorno.

5. Yoga: effettuare esercizi di Yoga è utile per alleviare il dolore

Visite ortopediche, tutto quello che bisogna sapere

Dove curarsi a Trieste

Per qualsiasi necessità, ecco alcuni riferimenti:

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Tuiach porta in tribunale Parisi ma perde la causa

  • Sara Gama corregge giornalista di Sky: "Trieste è in Venezia Giulia"

  • Brutto incidente in superstrada, due persone a Cattinara

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

  • Uccise Nadia Orlando: si suicida dopo la condanna a 30 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento