Donare luce e spazio alla nostra casa, come utilizzare gli specchi nell'arredamento

Lo specchio nasce come elemento funzionale in casa, ma può essere anche un ottimo elemento decorativo da utilizzare per abbellire e illuminare la nostra abitazione. Ecco alcuni consigli utili per un arredamento alla moda e funzionale

Gli specchi sono oggetti irrinunciabili in alcuni ambienti della casa come il bagno o la camera da letto, ma offrono anche bellissime soluzioni d’arredo in molte altre stanze. Lo specchio nasce come elemento funzionale per guardarsi ma può servire anche per diffondere la luce negli ambienti, o ancora aumentare la prospettiva degli spazi e così via. Inoltre, questi ultimi sono anche elementi decorativi da utilizzare per abbellire casa e trasformare un ambiente. Ecco alcuni consigli utili per l'arredamento.

Illuminazione e spazio

Lo specchio è un elemento d’arredo estremamente versatile, in quanto può essere posizionato in qualsiasi stanza, e può avere qualsiasi forma e dimensione. Negli ambienti piccoli sono l’ideale per illuminare e dare l’impressione di essere in un ambiente più ampio. In questi casi sono ottimi gli specchi molto grandi, con cornici non troppo importanti.

Ambienti

Sono diversi gli ambienti in casa che possono ospitare uno specchio, dall’ingresso al corridoio, dalla camera da letto al soggiorno, uno specchio posizionato nel posto giusto armonizza l’ambiente, generando piacevoli prospettive. Ad esempio, se volete dare più respiro ad un corridoio stretto o alle scale, appendete specchi sulle pareti laterali, questo offre all’occhio un gioco di riflessi che crea spazio e luce. Se posizionerete uno specchio nelle vicinanze di una lampada, otterrete un effetto luminoso che riscalderà e illuminerà l’ambiente. Molto belle anche le composizioni di piccoli specchi da posizionare sulla parete di una stanza come il salotto o la sala da pranzo, magari con cornici vintage di diverso stile e dimensioni. Anche in cucina, dove raramente ci viene in mente di posizionarne uno, lo specchio può avere un suo perché. Per chi ha voglia di qualcosa di molto particolare, esistono le piastrelle a specchio che offrono un colpo d’occhio originale.

Finestre

Quando si gode di un bel panorama, disporre uno specchio opposto alla finestra permette di riflettere parti del paesaggio ed aiuta a diffondere la luce rendendo l’ambiente più vivo e solare.

Consigli

  • evitate gli specchi con cornici grandi in ambienti troppo piccoli;

  • non posizionate mai gli specchi alla fine di un corridoio, specie se questo è stretto, perché lo farà sembrare ancora più lungo creando un effetto di restringimento;

  • non collocate mai gli specchi di fronte a pareti vuote in quanto si otterrebbe un’amplificarsi della sensazione di spoglio;

  • utilizzate gli specchi per riflettere la luce naturale nell’ambiente circostante;

  • è possibile raccogliere specchi di diverse dimensioni ed usarli come mosaico, creando diverse forme e prospettive.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici dei letti: cosa sono e come identificarle

  • Benessere in casa: le 5 piante che favoriscono il relax e combattono lo stress

  • Compravendita immobiliare: come funziona la proposta d'acquisto e quanto dura

  • Permuta immobiliare per cambiare casa ad una cifra contenuta: come funziona

  • Lavaggio a secco, i consigli e i prodotti naturali per farlo anche in casa

  • Contatore elettrico: come richiedere l'aumento di potenza, tempistiche e costi

Torna su
TriestePrima è in caricamento