Tecniche di bricolage, come arredare casa con il fai da te

La passione per il bricolage coinvolge sempre più persone perché consente di dare un nuovo volto alla propria casa, rinnovando e dando un aspetto particolare agli arredi e agli ambienti con il fai da te. Scopriamo insieme qualche piccolo trucco

Avete soffitto e cantina pieni di roba inutile che vorreste buttar via o regalare? Basta un po' di fantasia e qualche buona idea per ricavare da oggetti brutti e vecchi delle piccole opere d'arte, perfette per arredare con originalità la vostra abitazione e risparmiando del denaro. La passione per il bricolage coinvolge sempre più persone, perché consente di dare un nuovo volto alla propria casa, rinnovando e dando un aspetto particolare agli arredi e agli ambienti con il fai da te. Per ottenere dei buoni risultati con i lavori fai da te, è opportuno disporre delle attrezzature necessarie e conoscere le tecniche e le idee bricolage che permettono di lavorare in sicurezza, con la garanzia di una buona riuscita del progetto e la certezza di ottenere dei particolari oggetti  per arredare in modo unico la propria casa. Per alcuni lavori fai da te non è necessaria una grande esperienza, ma, per chi si approccia per la prima volta a questo tipo di pratica, è bene avere a disposizione delle guide e delle indicazioni che permettano di compiere al meglio le diverse fasi. 

Zona living

La zona living è il locale che meglio si presta ad assorbire oggetti curiosi ed originali. Un esempio potrebbe essere quello di  realizzare un tavolino con i copertoni della macchina, o se avete qualche amico o parente che si occupa di agricoltura, potreste ambire al copertone di un trattore. In questo caso, date le dimensioni, si consiglia un taglio netto a metà ed utilizzare metà copertone come appoggio o mensola alquanto originale. Qualora, invece, disponiate di alcuni copertoni, una volta lavati ed asciugati accuratamente, potreste metterli uno sopra l'altro e fissarli con della colla o ancor meglio con dei perni chiusi da dei bulloni. Per quanto riguarda il top, sta a voi ed alla vostra immaginazione scegliere la superficie più appropriata, legno ma anche un piano di cristallo. Eventualmente, potete pensare di verniciare i copertoni ognuno di un colore diverso. L'importante è poter mischiare gli elementi per realizzare un complemento d'arredo da lasciare senza parole.

Cucina

In cucina il posto sembra non bastare mai. I mobili da cucina costano parecchio e lo spazio sembra non essere mai abbastanza. Ma una soluzione ci sarebbe. Procuratevi delle cassette, come quelle per frutta e la verdura. Collezionatene un numero sufficiente alle vostre necessità, anche di colore diverso. È bene scegliere un materiale unico per questione di estetica, o cassette in legno o cassette in plastica. Fatto ciò, dovrete solamente fissarle al muro mettendo il fondo verso la parete. In alternativa, se avete la necessità di appendere qualcosa piuttosto che riporre, potete usare un pezzo di bancale in legno fissato al muro o al soffitto ed utilizzarlo per appendere gli arnesi del mestiere, o ancora un bellissimo giardino pensile, nel quale magari impiantare i semi dei vostri aromi da cucina preferiti.

Dove acquistare prodotti per il bricolage a Trieste

Ecco qualche idea:

  • Brico City (Via Paolo Reti, 2 - Trieste)

  • Bricofer Trieste (Via Valmaura, 16 - Trieste)

  • Brico Io (Via Giulia, 88 - Trieste)

  • Nuova Edilcolor (Via S. Giacomo in Monte, 18 - Trieste)

Potrebbe interessarti

  • Manutenzione elettrodomestici, i rimedi naturali per pulire la lavastoviglie

I più letti della settimana

  • Arredamento, le tendenze più in voga del 2019

  • Manutenzione, come igienizzare il box doccia in modo efficace

  • Manutenzione elettrodomestici, i rimedi naturali per pulire la lavastoviglie

  • Scarafaggi, i rimedi naturali per allontanarli da casa

  • Giardino, tempistiche e costi per avere una piscina interrata

Torna su
TriestePrima è in caricamento