Il nuovo digitale terrestre e il Bonus Tv 2019

Entro il 2022, tutte le case dovranno essere dotate di un nuovo digitale terrestre che porterà nelle case italiane una nuova tecnologia in linea con la normativa europea. Scopriamo insieme di cosa si tratta

La nuova normativa europea per l'utilizzo del digitale terrestre prevede l’uso del MPEG4, anche chiamato DVB-T2. Tutti i telespettatori con televisori non compatibili a questa nuova funzione potranno, in alternativa, usufruire del Bonus Tv 2019 per acquistare un nuovo decoder.

Il Nuovo Digitale Terrestre

Dal primo luglio 2022 in tutte le case degli italiani dovrà essere presente un digitale terrestre di seconda generazione. Questa ennesima rivoluzione digitale è la conseguenza della nuova assegnazione delle frequenze voluta dall’Europa che, con una direttiva della Commissione Ue, obbligherà tutti i Paesi membri dell’Unione ad adottare il nuovo standard entro il limite previsto. L’Europa si pone come obiettivo quello di rendere fattibile il passaggio al 5G, la banda larga per la telefonia mobile. I nuovi televisori dovranno quindi obbligatoriamente dotarsi di:

  • nuovo standard Dvb-T2
  • codecHevc (High efficiency video coding) al posto degli attuali Mpeg2/Mpeg4 per la compressione dei dati senza alterare la qualità dell’immagine

Cambiare tv è obbligatorio?

La prima conseguenza diretta di tutto ciò è il divieto, dal 1° luglio 2016, per i produttori, di mettere in commercio televisori non adatti al futuro cambiamento digitale, sprovvisti cioè del nuovo standard di trasmissione o senza il codec H265/HEVC. Dal 1° gennaio 2017 anche i rivenditori si sono dovuti adeguare, non potendo di fatto più vendere i “vecchi” televisori. Successivamente  è stata introdotta la possibilità per i negozi di vendere TV con il digitale terrestre DVB-T, a patto però che questi apparecchi vengano vendute abbinati a un decoder DVB-T2 con codec HEVC. Siamo noi consumatori a dover capire se il nostro televisore supporta la nuova tecnologia DVB-T2. 

Il Bonus Tv 2019

In Legge di bilancio 2018 era stato previsto lo stanziamento di fondi per l’introduzione di un Bonus Tv per l’acquisto di un nuovo televisore compatibile con la nuova tecnologia richiesta. Si tratta di un fondo di circa 150 milioni di euro in 3 anni a partire dal 2019. L’agevolazione è prevista solo per un televisore a famiglia tra il 2019 e il 2021. Il Bonus, però non spetta a tutti, ma solo a chi è esonerato dal pagamento del canone tv, cioè a chi ha più di 75 anni ed è in condizioni economiche disagiate (con un reddito inferiore ad 8.000 euro). Non si esclude, però, che più avanti questa platea venga allargata. L’importo dovrebbe essere di circa 25 euro a famiglia.

I canali da sintonizzare nella città di Trieste

La lista delle frequenze e dei canali che possiamo sintonizzare manualmente sul digitale terrestre e che continueremo a vedere anche con l’arrivo del digitale terrestre di seconda generazione nella città di Trieste sono:

  • Mux 1 Rai (è il primo multiplex delle zone raggiunte dallo switch-off dove vengono trasmessi i canali generalisti della televisione pubblica, quindi Rai Uno, Rai Due, Rai Tre, Rai News, e le radio Radio Uno, Radio Due, Radio Tre)

  • Mux 2 Rai (è il secondo multiplex dove vengono trasmessi i canali tematicidella televisione pubblica: Rai Sport 1, Rai Sport 2, Tv 2000)

  • Mux 3 Rai (è il terzo multiplex dove vengono trasmessi i canali temeticidella televisione pubblica: Rai YoYo, Rai Movie, Rai Premium, Rai Gulp, Rai 4)

  • Mux 4 Rai (è il quarto multiplex diffuso anche nelle aree di switch-off dove vengono trasmessi i canali tematici e in alta definizione della televisione pubblica: Rai Storia, Rai 5, Rai Test HD)

  • MuxTimb 1 (è il primo mux di Telecom Italia Media dove vengono trasmessi vari canali: La 5, Mediaset Extra, Real Time, HSE 24, CanalOne QVC)

  • MuxTimb 2 (è il secondo mux di Telecom Italia Media dove vengono trasmessi i canali: Rtl 102,5 Tv, Mtv HD, Mtv Music HD, La7 HD, La7d HD)

  • MuxTimb 3 (è il terzo mux di Telecom Italia Media dove vengono trasmessi i canali: La7, La7d, Frisbee, K2)

  • MuxTimb 4 (è il quarto mux di Telecom Italia Media dove vengono trasmessi i canali sperimentali: La7 HD, Mtv HD, La7 Test 3D)

  • Mux Mediaset 1 (è il primo mux di Mediaset dove vengono trasmessi tutti i canali: Premium Calcio, Premium Extra, Premium Moto Gp, Hiro, Disney Channel, Steel +1)

  • Mux Mediaset 2 (è il secondo mux di Mediaset dove vengono trasmessi i canali: Canale 5, Italia Uno, Rete 4, Iris, Boing, For You, Class News, ComingSoon)

  • Mux Mediaset 4 (è il secondo mux di Mediaset dove vengono trasmessi i canali: Canale 5, Italia 1, Rete 4, Mediaset Extra, TG Mediaset, La 5)

  • Mux Mediaset 5 (è il quarto mux di Mediaset dove vengono trasmessi i canali in alta definizione: Premium Calcio HD 2, Premium Cinema HD,Disney Channel +1, Canale 5 +1, Italia 1 +1)

  • Mux Mediaset 6 (quinto mux di Mediaset dove vengono trasmessi i canali in alta definizione : Italia 1 HD, Rete 4+1, Canale 5+1, Italia 1+1, Canale 5 HD)

  • MuxTivuitalia (mux di Screen Service che trasmette i canali di Sportitalia, Sportitalia 2, Sportitalia 24)

  • Mux Rete A 1 (è il primo mux del Gruppo Espresso dove vengono trasmessi i canali: Deejay Tv, Cielo, Pokeritalia24, Italia 2, Winga Tv, Discovery World e le radio Radio Deejay, Radio Capital, Radio m2o)

  • Mux Rete A 2 (è il primo mux del Gruppo Espresso dove vengono trasmessi  i canali: Deejay Tv, Radio Italia Tv, Repubblica Tv, e le radio Radio Deejay, Radio Capital, Radio m2o)

  • Mux D-Free (il mux di Prima Tv che ospita i canali Premium di Mediaset: Joy, Mya, Steel, Premium Cinema, Premium Emotion, Premium Energy, Disney Channel, Studio Universal)

Tra i Canali Regionali troviamo:

  • Mux Free Tv: i canali regionali Free Tv, 7 News, Antenna 3

  • Mux Tv Slovenija Ovest: puoi trovare il canale regionale Tv Koper Capodistria, Tv Slovenija

  • Mux La 9: su queste frequenze puoi trovare i canali regionali di La 9, La 8, La 10, La 11, La 12

  • Mux Triveneta Friuli: su queste frequenze puoi trovare i canali regionali Gold Tv, Tv7, Punto Sat

  • Mux Telechiara: puoi trovare il canale regionale Telechiara

  • Mux Telequattro: su queste frequenze puoi trovare i canali regionali di TeleQuattro

Scopri i migliori televisori low cost

Potrebbe interessarti

  • Lampadari, come rendere la vostra casa più chic e accogliente con l'illuminazione giusta

  • Passione orto, come proteggere le piante dagli insetti dannosi

  • Vasca da bagno, le tecniche di installazione fai da te

I più letti della settimana

  • Topi in casa, consigli e rimedi per eliminare e prevenire il problema

  • Pattumiera che emana cattivi odori? I rimedi naturali per igienizzarla

  • Serratura europea, vantaggi e funzioni per una maggiore sicurezza

  • Smalto per pavimenti, la soluzione low cost per dare nuova vita alla propria abitazione

  • Lampadari, come rendere la vostra casa più chic e accogliente con l'illuminazione giusta

  • Arte per arredare la propria casa, i consigli sulla scelta del quadro giusto

Torna su
TriestePrima è in caricamento