Siepi da giardino, varietà e piante ideali

La siepe da giardino è una barriera artificiale, per questo motivo bisogna progettarla e realizzarla con molta cura. Perfetta come recinzione o per arricchire un ambiente esterno, scopriamo le diverse tipologie e quali piante sono più adatte ad essa

Mantenere un giardino curato e bello alla vista è un biglietto da visita da non sottovalutare quando si parla di abitazioni. La siepe è una struttura verticale artificiale, di conseguenza necessita l’intervento dell’uomo per conservarsi al meglio. Al suo interno offre un ecosistema di grande valore, ma trattandosi di una barriera creata dall’uomo, bisogna progettarla e realizzarla con molta attenzione. Perfetta come recinzione o per arricchire un ambiente esterno, spesso viene già prevista in contemporanea alla costruzione del giardino o della casa stessa.

Funzioni

La siepe in giardino ha molteplici funzioni, serve per delimitare un confine, per avere maggiore privacy, ma anche per mascherare quelle zone con difetti del terreno. In primo luogo, per scegliere quella più adatta alle nostre esigenze, è necessario fare una distinzione tra siepe formale e informale. Il primo tipo riguarda quelle classiche all’italiana, con arbusti ben tagliati che sopportano bene tutte le temperature. Il secondo tipo, invece, è misto, con un’alternanza di esemplari sempreverdi e fiori di diverse altezze, ma è meno frequente nel nostro paese.

Quali piante scegliere?

Per quanto riguarda la varietà di piante utilizzate, generalmente per le siepi da giardino si scelgono piante dello stesso genere, in modo da comporre un parete vegetale compatta ed uniforme, più piacevole alla vista. La scelta delle piante da siepe avviene a seconda di vari criteri, come la funzione che dovrà svolgere, l’estetica e la zona di residenza con la conseguente vegetazione locale preesistente. Esistono nello specifico tre tipologie di siepi tra cui poter optare. Scopriamole.

Siepe da protezione

La siepe da protezione deve essere composta da piante sempreverdi che non si spoglino in inverno ma rimangano rigogliose per tutto l’anno; la scelta potrà ricadere, ad esempio, sulla conifere, che hanno un fogliame fitto e fino, tra cui ricordiamo il cipresso, il tasso e la tuia.

Siepe difensiva

Le rose offrono una gradevole soluzione anche per chi cerca una siepe di tipo difensivo, ma anche l’agrifoglio, la piracanta, il prugnolo e il berberis, tutte specie dotate di spine e, quindi, capaci di scoraggiare animali o malintenzionati che potrebbero valicare la soglia domestica.

Siepe ornamentale

Se invece si ricerca una siepe di tipo ornamentale, sono di particolare interesse le caducifoglie che hanno una resa estetica migliore e arricchiscono l’aspetto del giardino con la propria mutevolezza stagionale.

Il terreno

Di fondamentale importanza quando si piantano piante per siepi da giardino è anche la preparazione del terreno, esso deve essere concimato con apposito compost organico e irrigato con un buon sistema di irrigazione.

Costi

Infine i costi, che variano in relazione all’altezza, alla superficie da recintare e alla tipologia e forma scelta.

Dove acquistare articoli per il giardinaggio a Trieste

  • Giardinaggio Gts (Str. per Longera, 219)

  • Agromercverde (Borgo San Sergio, via Antonio Grego, 55)

    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Spot
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
  • Agraria Mocilnik (Via Udine, 18)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Abbinare antico e moderno: i consigli per un equilibrio perfetto

  • Fiori e piante da coltivare in terrazzo, idee e consigli

  • Mutuo 100%: cos'è e come funziona

  • Piante grasse, 5 varietà da coltivare in casa in modo semplice

  • Arredamento e accessori: i colori della primavera in casa

  • Portare la primavera in casa: idee di arredamento

Torna su
TriestePrima è in caricamento