Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Senza riscaldamento e acqua calda da febbraio, la disperazione di una famiglia: "Ci sentiamo soli"

Da febbraio lo stabile dell'Ater in Pendice dello Scoglietto è rimasto senza gas a causa di una perdita. I lavori sono iniziati a marzo ma non sono stati ancora completati. La storia di una delle famiglie rimaste al freddo
Torna a Senza riscaldamento e acqua calda da febbraio, la disperazione di una famiglia: "Ci sentiamo soli"

Commenti (5)

  • Dove se qua quei coioni de “linea d’ombra” teste de c....

  • se erano profughi tutta l'attenzione,ma sono italiani e discriminati un paradosso.

  • Mi auguro che nel frattempo l'ATER non pretenda il pagamento dell'affitto!

  • Pensavo che qiesti problemi esistessero solo al sud, da buon SICILIANO, ma qui é peggio visto le temperature rigide. V E R G O G N A

  • Una vergogna, voglio vedere però se ciò accadeva a degli immigrati in quel caso si muovevano subito! Io anche volendo non posso dar loro alcun aiuto posso solo dire di tener duro anche se non è facile soprattutto per la bimba piccola

Torna su
TriestePrima è in caricamento