Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Incidente sulla Costiera: frontale auto-furgone, 3 feriti gravi

I tre feriti sono stati trasportati al DEA di Cattinara. Sul posto automedica, tre ambulanze della Sores, i Vigili del fuoco e le forze dell'ordine
Torna a Incidente sulla Costiera: frontale auto-furgone, 3 feriti gravi

Commenti (7)

  • In quel tratto c'è la doppia linea continua, e limite di velocità a 50 km/h

  • Sembra ci sia doppia linea continua dalla foto...

  • Certo dei limiti....perché se fossero a 100km/h sarebbero tutti bravi e diligenti....ma per cortesia dai...invece c’è l’ignoranza della gente a non rispettare non solo i limiti che quello è il meno ma soprattutto gli utenti della strada, cambio di corsia, sorpassi ciechi e azzardati, ecc ecc

  • Oltretutto i divieti sono stati messi per poter permettere ai bagnanti di poter posteggiare per solo tre mesi all’anno. Vergognoso!!!!!!

  • Questo è il risultato di limiti e divieti troppo pesanti!! Ci sono persone che ti fanno perdere la pazienza, 50km/h per tutta la costiera anche dove il limite è 60 o 80!!!!

    • Questo è il risultato di limiti e divieti troppo pesanti!! Ci sono persone che ti fanno perdere la pazienza, 50km/h per tutta la costiera anche dove il limite è 60 o 80!!!!

      Geniale. Alziamo i limiti così invece che a 100 la gente andà a 120 per non perdere la patente oltre i 40km/h di eccesso.

      • Sono il primo a non correre in costiera, anche perché alla fine quando arrivi al semaforo di Barcola ti ritrovi con quelli che ti hanno sorpassato poco prima. Il problema è quanto ti ritrovi il turista o il pilota della domenica, che ti viaggiano a 40 dove c’è il limite 80. I limiti andavano bene com’erano fino a qualche mese fa, ora ci sono righe continue su quasi tutta la costiera e limite a 60 km/h anche sul dritto. E tutto questo non per aumentare la sicurezza ma solo per fare 4 posteggi per i bagnanti, che li usano per tre mesi all’anno.

Torna su
TriestePrima è in caricamento