Trofeo Conad, la corsa di beneficenza per far felici i bimbi di Sistiana

Si è svolta martedì 2 aprile alle 11.30 la conferenza stampa di presentazione del 3.Trofeo Conad Superstore Duino – evento podistico con finalità benefiche - in programma per domenica 14 aprile 2019

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Si è svolta martedì 2 aprile alle 11.30 la conferenza stampa di presentazione del 3.Trofeo Conad Superstore Duino – evento podistico con finalità benefiche - in programma per domenica 14 aprile 2019. Ad aprire la conferenza stampa, che si è tenuta nel giardino dello Spazio gioco Pollicino a Sistiana, è stata il sindaco Daniela Pallotta. “La location della conferenza stampa non è stata scelta a caso”, infatti quanto raccolto sarà devoluto interamente in beneficienza e metà sarà utilizzato per la valorizzazione di quest’area (lo spazio gioco antistante Pollicino oggi aperto a tutti) ha esordito, lasciando poi la spiegazione ad una delle promotrici dell’evento sportivo e a contempo benefico, Daniela Cola che - per conto del Supermercato Conad e del Comitato Cielo Aperto - ha presentato il programma dell’evento, coadiuvata da Enzo de Lucia dell’ASD Generali: “Il 3° Trofeo Conad Superstore si svilupperà in una gara podistica regionale Fidal FVG della lunghezza di 9,7 km, ma anche in una marcia ludico-motoria a passo libero non competitiva, nordic walking e dog run su percorsi più brevi e sullo stesso tracciato, ma a passo libero. La partenza è prevista per le ore 9.30 presso il Conad Superstore di Duino.” Presente anche Cinzia Spagno per conto dell’Unità cinofila operativa Onlus che ha illustrato la dog run, corsa non competitiva con gli amici a quattro zampe, della lunghezza di 4,3 km. “Lungo il percorso i volontari di U.Ci.O. proporranno dei giochi per cani e conduttori,” ha spiegato, sottolineando che, oltre all’assistenza medica, sarà prevista anche l’assistenza veterinaria gratuita. Il focus della manifestazione podistica per beneficienza è stato poi illustrato da Daniela Cola: “Mentre il ricavato della edizione 2017 era dedicato all'ospedale infantile Burlo Garofolo e i 10.000€ raccolti erano stati utilizzati per acquistare un monitor fetale di ultima generazione da usare in sala parto, l’incasso di 11.200€ dell’edizione 2018 è stato donato al Reparto di Oncologia dell'Ospedale Maggiore che ha potuto acquistare un particolare ecografo e 2100 cuffie refrigeranti che riducono la caduta dei capelli durante la chemioterapia. Quest’anno abbiamo deciso di raddoppiare i nostri obiettivi. Una parte del ricavato sarà destinata al Reparto di Ematologia dell'Ospedale Maggiore diretto dal prof. Francesco Zaja, un'altra parte verrà utilizzata per la riqualificazione del Parco Urbano di Borgo San Mauro-Sistiana, una zona verde frequentata dai bimbi della scuola, dal servizio sociale Pollicino e dalle famiglie della zona.” “Accolgo con grande entusiasmo l’iniziativa e l’impegno che gli organizzatori hanno saputo dimostrare per il territorio del mio Comune”, si è detta soddisfatta il Sindaco Daniela Pallotta. “L’area verde di Borgo San Mauro, adibita a spazio gioco non solo per i bambini della scuola materna ma anche per le famiglie residenti, ha un valore inestimabile soprattutto perché nata da un progetto a sostegno delle famiglie e atto a conciliare i tempi di lavoro e di cura. La riqualificazione dell’area che sarà possibile con parte del ricavato della manifestazione derivante dalle quote di iscrizione dei partecipanti e da donazioni liberali di enti, società e privati, raccolti durante l’evento consentirà una riqualificazione dell’area verde antistante Pollicino . “Siamo orgogliosi”, hanno concluso la Consigliera delegata al Welfare Annalisa d’Errico e l’Assessore allo Sport Massimo Romita, “perché in sinergia con le realtà presenti sul territorio siamo ancora una volta riusciti a promuovere iniziative di beneficenza in favore di chi ne ha più bisogno”. L’Assessore allo sport esprime soddisfazione per il progetto – e sottolinea come lo stesso sia inserito nel progetto WRB – Walking, Runing & Bike finalizzato alla valorizzazione dello sport e del territorio del Comune di Duino Aurisina. Il territorio di Duino Aurisina offre numerose possibilità per praticare sport sano all’aria aperta e trascorrere il tempo libero a contatto con la natura -che sia esso corsa, bici o camminata-, e quando ad attività simili si aggiunge il carattere benefico, a favore dei nostri bambini e delle famiglie, non possiamo che apprezzare il loro valore aggiunto. “ Aurisina, 2 aprile 2019

Torna su
TriestePrima è in caricamento