Il gruppo Ciclomonones e Underwear donano cinque stalli per bici alla città

Nuovi stalli per bici in via Battisti donati al comune dai ciclisti urbani "Ciclomonones". Positiva collaborazione all'insegna del "se pol far"

A conclusione della settimana europea della mobilità l'assessore comunale all'Urbanistica Luisa Polli unitamente al gruppo ciclisti urbani “Ciclomonones” desidera lanciare il messaggio che anche a Trieste “se pol far”.

Incontrando il gruppo prima dell'inizio di uno dei loro cicloviaggi europei, l'assessore Polli  aveva accolto con piacere l'offerta di questi ciclisti urbani che, attraverso una raccolta di fondi nell'ambito della loro iniziativa, volevano donare al Comune di Trieste alcuni ciclostalli.

Nasce così  una ciclopedalata europea che tocca 6 capitali - Lubiana, Zagabria, Budapest, Bratislava, Vienna, Praga e naturalmente Trieste e dove il gruppo di ciclisti urbani “Ciclomonones” si impegnano unendo l'impegno civico al dilettevole, cercando di dare un proprio contributo attivo alla ciclabilità urbana di Trieste. Gli otto protagonisti dell'avventura (Diego Manna, Marco Massimiliani, Michele Zazzara, Guy Fabricci, Stefano Rao, Matteo Rugo, Stephane Pasticier ed Emanuele Deseira) organizzano una vendita delle proprie magliette per destinare il ricavato all'acquisto di alcuni portabiciclette. L'iniziativa alla fine  è un successo, tanto che sono state vendute ben 155 magliette, corrispondenti a quattro stalli, mentre un quinto stallo  viene donato da Urbanwear, il negozio dove sono state stampate le magliette.

Concordata con il Comune di Trieste, la posa dei nuovi stalli  avverrà in tempi brevi in via Battisti e sarà l'occasione per ribadire la validità di costruttive collaborazioni tra iniziative private e Comune. Con questa iniziativa i Ciclomonones vogliono mandare due messaggi: il primo è che “Trieste xe anche per bici”, il secondo che, con un po' di buona volontà e impegno in prima persona, qualunque cittadino può dare il proprio piccolo contributo alla crescita e al benessere della città. E' possibile seguire le prossime avventure e iniziative dei Ciclomonones sulla loro pagina facebook (Ciclomonones).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Cantiere Cattinara: l'azienda "scarica" definitivamente la ditta Clea

  • Cronaca

    Incendia la tenda di un bar a Opicina: denunciato 62enne

  • Cronaca

    ICGEB: Lawrence Banks è il nuovo direttore generale

  • Cronaca

    Controlli sulle biciclette abbandonate, la Polizia Locale ne recupera 19

I più letti della settimana

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Il Festival della pizza sbarca a Trieste

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

Torna su
TriestePrima è in caricamento