Cosa fare in 36 ore in Istria secondo gli americani

Birra a volontà, pranzo a base di sushi istriano, caccia al tartufo e passeggiate nelle antiche città: il New York Times ci racconta 11 tappe da fare in Istria in 36 ore

Sapori e storia caratterizzano l'Istria. Dai tartufi, ai pranzi a base di pesce; dalle antiche città alla birra: ecco cosa fare in 36 ore in Istria secondo il New York Times.

Venerdì

1. 15.00 Resort and Beer Spa San Servolo

Aperto recentemente accanto al birrificio di San Servolo vicino alla città di Buie, il Resort and Beer Spa offre agli ospiti, e non, la possibilità di bere birra da un rubinetto per ben 45 minuti. Segue, per gradire, un servizio di spa dove gli ospiti possono fare una bella sauna o una nuotata in piscina.

2) 18.30 Un drink da Valentino

A sud del centro storico di Rovigno si trova Valentino, un meraviglioso cocktail bar. I cuscini sono situati sugli scogli e, godendovi il mare Adriatico, potrete sorseggiare un buonissimo drink

3) 20.00 Cena al ristorante Monte

Situato nel centro storico di Rovigno, Monte propone primi piatti e prodotti locali. Il ristorante produce il proprio olio d'oliva e, tra i piatti italiani e istriani, si consiglia di provare la tartara di tonno dell'Adriatico!

Sabato

4) 9:00 Caccia al tartufo

Era il il 2 novembre 1999, quando un cacciatore di tartufi croato, Giancarlo Zigante e il suo cane, Diana, dissotterrarono un tartufo bianco di quasi tre chili. Da quel giorno anche l'Istria finì sulla mappa del tartufo. Seguendo il giro delle 36 ore in Istria, il Ny Times vi consiglia di assaporare i tartufi e di fare una vera e propria caccia al tartufo da Prodan Tartufi, vicino alla città di Buzet, dove la famiglia Prodan e i loro cani vi accompagneranno a fare questa meravigliosa esperienza. Al termine vi aspetta un gustoso pasto a base di tartufi!

5) 13.00 Pranzo

Il Toklarija nasce in un ex frantoio di 600 anni e, con 17 coperti, è una delle migliori esperienze culinarie istriane. Lo chef e proprietario Nevio Sirotic delizierà il vostro palato con il "slow food". Vi aspettano l'insalata di asparagi selvatici, i ravioli ripieni di prosciutto e un maialino arrosto super slow che è così tenero da poter lasciare il coltello sul tavolo.

6) 16.00 Passeggiata

Il pomeriggio non vi resta che fare una passeggiata a Groznjan. Dopo la seconda guerra mondiale, molti dei residenti di questa città di collina fuggirono in Italia, lasciando pochi abitanti. Oggi è un nido per gli artisti ed è pieno di gallerie.

7) 18:00 Motovun

A soli 10 miglia attraverso la valle del fiume Mirna da Grisignana si trova Motovun, luogo di nascita del pilota da corsa Mario Andretti. In questa deliziosa città murata vi potrete perdere tra negozi che vendono prodotti locali.

8) 20:30 Cena a base di sushi istriano

Tappa da Damir e Ornella a Cittanova. Il loro menù e per lo più crudo e varia a seconda di quel che è stato pescato la mattina. Branzini, conchiglie, limone, buon olio d'oliva ed un pizzico di sale: gusti e combinazioni semplici che vi conquisteranno.

Domenica

9) 9.00 Spiaggia

Appuntamento in spiaggia a Saccorgiana. Niente sabbia qui ma è molto comoda per prendere il sole. Sosta obbligatoria a, lo Zeppelin Beach bar, dove bervi un buon bicchiere di vino o birra. Parcheggio gratuito vicino alla spiaggia.

10) 12.30 Pranzo del pescatore

Stara Konoba, situato nel vecchio villaggio di pescatori di Fasana, a circa cinque miglia a nord di Pola, è un buon posto dove sedersi e guardare comodamente le barche e i pescatori. Con un munù a base di pesce, ovviamente, non fatevi mancare sarde grigliate, calamari fritti, zuppa di pesce e pasta cosparsa di vongole, cozze e gamberetti.

11) 14:30 L'altro Colosseo

Pola, sulla punta meridionale dell'isola, non ha bisogno di grandi spiegazioni. Tra le cose da vedere c'è sicuramente l'Arena, costruita nel primo secolo D.C.. E' il sesto più grande anfiteatro del mondo e una volta conteneva più di 20.000 spettatori amanti dei gladiatori.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Motovun Groznjan.....a battere le ghiande almeno

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Droga in via Settefontane: arrestato spacciatore 23enne

  • Cronaca

    A giugno ministri da mezza Europa a Trieste

  • Cronaca

    Scabbia all'Itis, la direzione: "Portata da altre strutture"

  • Cronaca

    Delibera urbanistica sul Porto Vecchio, una questione complessa

I più letti della settimana

  • Rapina e sparatoria a Opicina, ladri ancora in fuga

  • Guida ubriaco e si schianta contro auto dei Carabinieri

  • Schianto auto-scooter davanti a piazza Unità: 19enne all’ospedale (FOTO)

  • Schianto sulla Costiera: ferito un ciclista

  • Lieve scossa di terremoto sul Carso

  • Camper incendiato nel nuovo parcheggio sopra "Il Giulia" (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento