Vino, avventura e cultura: il Gal riparte con ben 54 eventi

Nei nove week end di luglio e agosto 2020 54 eventi permetteranno di scoprire concretamente, in tour guidati e momenti speciali, le cantine, il mare, i sentieri, le falesie, gli animali, i borghi e le perle culturali.

Riparte la filiera turistica tra Carso e Istria con due mesi estivi carichi di occasioni per la scoperta del nostro patrimonio culturale, naturale ed enogastronomico. Nei nove week end di luglio e agosto 2020, infatti, 54 eventi permetteranno di scoprire concretamente, in tour guidati e momenti speciali, le cantine, il mare, i sentieri, le falesie, gli animali, i borghi e le perle culturali.

Il calendario è frutto di una collaborazione: finanziato e promosso da PromoTurismoFvg, supportato dall’Associazione Viticoltori del Carso e dal Comune di Muggia, l’organizzazione e la segreteria a carico del GAL Carso, la realizzazione a carico di molti freelance, associazioni, cooperative e aziende. Il contesto, purtroppo, è quello di un crollo delle presenze di turisti sul nostro territorio.

«In un momento di crisi, c’è bisogno dell’azione collettiva», afferma David Pizziga, presidente del GAL Carso. «Dopo aver aiutato le vendite a domicilio delle aziende agricole durante il lockdown, ci siamo mossi per far emergere la migliore offerta esperienziale utile a godere del nostro territorio. Questo calendario a regime, nei prossimi anni, sarà un successo per i turisti ma sono certo che anche i residenti, oggi, ne saranno entusiasti. Devo ringraziare PromoTurismoFvg che ha finanziato questo calendario a sostegno della nostra filiera turistica».

Il calendario creato dal GAL è basato sull’idea di riunire insieme le migliori ‘esperienze attive’ del territorio: ovvero attività concrete, capaci di emozionare i partecipanti, grazie all’incontro con la comunità locale, i suoi prodotti, la sua natura e la sua cultura. Le esperienze attive sono divise in sei filoni e ognuno di questi filoni si rivolge a pubblici specifici: “Vini selvatici" si rivolge ai wine lover, “Trieste adventure” agli sportivi di bici, arrampicata e vela, “Scopri l'area Unesco di Miramare" a chi ama lo snorkeling e il territorio, “Un Carso a prova di famiglia"  a bambini e a chi li accompagna, “In cammino” a chi desidera conoscere il territorio con lentezza e “Muggia, cultura d'incontro”, è dedicato alla scoperta delle perle culturali del borgo istriano.

Continua Pizziga: «oltre agli eventi di questo calendario, dobbiamo ricordare a tutti che, da noi, ci sono diverse attrazioni importanti da riscoprire, come i castelli e i centri visita di Doberdò, Carsiana e Val Rosandra, per non parlare di tutti gli esercizi di ristorazione, osmize e agriturismi. È il momento di essere presenti a noi stessi e alla nostra comunità».

Il primo weekend di eventi

3.7: Yacht e aperitivo nel golfo di Trieste
In collaborazione con Outdoorlab, giro in golfo su uno yacht d’epoca lussignano, sotto le falesie di Duino.

4.7: Snorkeling sotto il castello
In collaborazione con Area Marina WWF Miramare, nuotata con pinna, maschere e muta nella fauna marina più ricca del Golfo, nei pressi del geosito del futuro geoparco del Carso e dentro la nostra area MAB Unesco.

4.7: Workshop col dinosauro
In collaborazione con Cooperativa Gemina, visita guidata e laboratorio di paleontologia presso il Sito Paleontologico del Villaggio del Pescatore, geosito del futuro geoparco del Carso.

4.7: Passeggiata e laboratorio tra vigne e terrazzamenti di Prosecco
Camminata sopra il Golfo con micro workshop dedicato a uno dei nostri patrimoni Unesco: i muretti a secco. L’evento è in collaborazione con le guide di EstPlore e il Partenariato per la conservazione e la divulgazione dell’edilizia carsica in pietra a secco.

4.7: Il centro veneziano di Muggia
Assieme alla guida turistica Tiziana Zamai, tour guidato del centro veneziano di Muggia.

5.7: Degustazione in cantina da Bajta
Presso l’azienda agricola di Sales, scoperta di tre vini autoctoni e dei salumi sostenibili del territorio.

Il calendario completo

Scopri tutti i 54 eventi di luglio e agosto su Trieste.Green.

Partecipare agli eventi

Una descrizione degli eventi è pubblicata sul sito web Trieste.Green mentre, per pagare e registrarsi agli eventi, bisogna farlo entro 24 ore prima, tramite la piattaforma EventBrite. Chi possiede la ‘FVG Card’ può partecipare gratuitamente o con uno sconto.

Informazioni

Scrivi a trieste.green@galcarso.eu

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fvg circondato dalla paura: in Slovenia reintrodotta la quarantena, in Veneto restrizioni da lunedì

  • Come ottenere la carta d'identità elettronica a Trieste

  • Caso positivo fa scattare una trentina di tamponi a Trieste: altri sette contagi

  • Scomparsa una bambina di sei anni in Carso: ricerche in corso

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tutti i nuovi contagi sono fuori Trieste, nessun decesso in Fvg

Torna su
TriestePrima è in caricamento