A Muggia arriva la raccolta differenziata porta a porta: si parte l’1 marzo

Sono previsti degli incontri informativi sul territorio comunale per spiegare il nuovo metodo di raccolta

La raccolta differenziata sta muovendo i primi passi a Muggia. Sta, infatti, arrivando in questi giorni la lettera con la quale l’Amministrazione Comunale comunica i primi steps relativi all’avvio della raccolta porta a porta dei rifiuti sull’intero territorio comunale, al fine di incrementare la raccolta differenziata, favorendo il recupero dei rifiuti e quindi la tutela e il rispetto dell’ambiente.

Il nuovo sistema di raccolta prenderà avvio il 01 marzo 2018. A tal fine saranno organizzati degli incontri informativi sul territorio comunale per spiegare il nuovo metodo di raccolta: gli incontri si svolgeranno alla presenza di un rappresentante di NET S.p.A., società alla quale è affidato il servizio di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti, che illustrerà nel dettaglio le novità del sistema e le regole di conferimento dei rifiuti.

Gli incontri informativi si terranno secondo un preciso calendario:

mercoledì 31 gennaio 2018 ore 17.30 ad Aquilinia presso il Centro Parrocchiale “Casa Primavera”;
mercoledì 7 febbraio 2018 ore 17.30 presso la scuola materna “Il Giardino dei Mestieri” di Fonderia;
mercoledì 21 febbraio 2018 ore 17.30 presso la sala conferenze del Palazzo “Millo” di Piazza della Repubblica, 4;
venerdì 23 febbraio 2018 ore 17.30 a Chiampore presso la scuola materna.

E proprio in questi giorni la società NET S.p.A., tramite propri incaricati dotati di tesserino di riconoscimento, ha iniziato a provvedere a distribuire casa per casa alle utenze del Comune di Muggia il materiale necessario per l’espletamento del servizio, consistente in contenitori, sacchetti, materiale informativo e calendario di raccolta rifiuti. Con l’introduzione della raccolta porta a porta verranno eliminati tutti i cassonetti stradali attualmente presenti sul territorio comunale, pertanto a far data dal 1 marzo 2018 gli stessi non saranno più presenti ed inizierà il nuovo sistema di raccolta.

Vista la grande sensibilità dimostrata dai cittadini muggesani in tema di rispetto dell’ambiente e del territorio, si confida nella partecipazione numerosa alle serate informative, certi che ciascuno parteciperà attivamente al cambiamento, adottando comportamenti rispettosi delle nuove regole di conferimento, a beneficio di tutti i concittadini e dell’ambiente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per richiesta di ulteriori informazioni e chiarimenti la società NET S.p.A. ha espresso la propria piena disponibilità: basterà quindi confrontarsi col gestore del servizio di raccolta attraverso il contatto siportato sul materiale o9 sull’avviso di consegna ricevuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Firmato il decreto, la lista di cosa resta aperto e cosa chiude da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento