A spasso con il cane nel boschetto... trova 300 grammi di cocaina

20.30 - L'animale ha iniziato a scavare e abbaiare, portando alla luce recipienti imballati contenenti la sostanza stupefacente sequestrata poi dalla Polizia

Nel tardo pomeriggio di venerdì sono stati ritrovati da un cittadino ben 300 grammi di cocaina sotterrati nel boschetto della zona del Ferdinandeo.

Uscito per portare il cane a passeggio, quest'ultimo ha cominciato a scavare e abbaiare. Con grande sorpresa del proprietario, il suo fedele amico aveva appena portato alla luce dei recipienti imballati contenti la sostanza stupefacente. 

L'uomo ha così avvertito una pattuglia della Polizia che passava in zona e che ha constatato l'effettiva che la sostanza era proprio cocaina, che poi è stata immediatamente sequestrata.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cinque metodi naturali per un piano cottura brillante

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Delirio in piazza Libertà: sacco lanciato tra auto in corsa e urla senza senso

Torna su
TriestePrima è in caricamento