A4: code a tratti tra Venezia e Trieste

Come da previsioni i flussi sono molto molto intensi lungo l’autostrada. Le code, a tratti, sono formate dai camion diretti oltreconfine che rientrano a casa (Centro ed Est Europa)

Code che si formano, si dissolvono e si riformano sulla A4 Venezia Trieste in direzione Trieste soprattutto nel tratto tra Meolo e Palmanova. E’ una situazione molto fluida quella del traffico odierno, primo vero giorno di inizio vacanze pasquali. Come da previsioni i flussi sono molto molto intensi lungo l’autostrada A4. Le code, a tratti, sono formate dai camion diretti oltreconfine che rientrano a casa (Centro ed Est Europa) e insistono, da questa mattina, sulla corsia di marcia. Questo perché, a partire dalle 14,00 di oggi pomeriggio è previsto infatti lo stop ai mezzi pesanti di massa superiore alle 7 tonnellate e mezzo, che terminerà alle 22,00 di questa sera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Potenziamento del personale

In vista della ripresa del traffico pesante, dopo le 22,00 sarà potenziato il personale alla barriera di Trieste – Lisert: saranno sette gli esattori che lavoreranno ai caselli nel turno serale. La Concessionaria ricorda che il blocco dei camion è in vigore anche sabato 20 (dalle 9,00 alle 16,00) domenica 21, lunedì 22 e giovedì 25 aprile dalle 9,00 alle 22,00. Autovie consiglia agli utenti di consultare il sito infoviaggiando.it o di scaricare la app gratuita InfoViaggiando per aggiornarsi, prima di partire, sulla viabilità in tempo reale.

A4: traffico da bollino rosso per cinque giorni

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Trieste usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da domani mascherine non più obbligatorie all'aperto e a distanza

  • Geranio: i consigli per farlo crescere rigoglioso e forte

  • Addio alle mascherine all'aperto, ma a distanza di sicurezza: Fedriga firma l'ordinanza

  • Superbonus casa al 110%: i requisiti e i lavori di ristrutturazione necessari

  • Dall'altra parte del confine, parlano i titolari delle gostilne slovene: "Situazione disastrosa"

  • Delirio in via Torino, rompe i tavoli della pizzeria Assaje: denunciato

Torna su
TriestePrima è in caricamento