A4: da martedì aperti nuovi tratti a tre corsie

L’orizzonte della terza corsia conclusa, è sempre più vicino e il prossimo step, previsto entro Natale, sarà l’apertura al traffico del tratto tra il ponte sul fiume Stella e Alvisopoli in direzione Venezia. I rimanenti 14 chilometri del terzo lotto in entrambe le direzioni, saranno pronti entro la primavera del prossimo anno

Foto: Simone Ferraro

Da martedì 10 dicembre anche nel tratto autostradale della A4 tra Alvisopoli fino a poco prima del ponte sul fiume Stella in direzione Trieste si transiterà su tre corsie. E’ un tratto di 12 chilometri, compreso nel terzo lotto (Alvisopoli - Gonars), che unisce il Veneto e il Friuli Venezia Giulia. L’orizzonte della terza corsia conclusa, è sempre più vicino e il prossimo step, previsto entro Natale, sarà l’apertura al traffico del tratto tra il ponte sul fiume Stella e Alvisopoli in direzione Venezia. I rimanenti 14 chilometri del terzo lotto in entrambe le direzioni, saranno pronto entro la primavera del prossimo anno.

I nuovi tratti a tre corsie: Alvisopoli – ponte Stella all’altezza del comune di Rivignano Teor e San Giorgio di Nogaro – nodo di Palmanova, già aperto il primo dicembre, resteranno comunque contrassegnati dalla segnaletica gialla di cantiere fino al completamento delle ultime lavorazioni, la più importante delle quali è la posa dell’asfalto drenante in alcuni punti.

L’apertura a tre corsie ha comportato una modifica ai limiti di velocità da Alvisopoli al nodo di Palmanova.

Tratti a tre corsie:

  • limite massimo di 110 chilometri all’ora per i veicoli con peso fino a 7,5 tonnellate
  • limite massimo di 80 chilometri all’ora per i veicoli superiori alle 7,5 tonnellate
  • eliminato il divieto di sorpasso per i mezzi pesanti

Tratti a due corsie:

  • limite massimo di 80 chilometri all’ora per i veicoli con peso fino a 7,5 tonnellate
  • limite massimo di 60 chilometri all’ora per i veicoli superiori alle 7.5 tonnellate
  • divieto di sorpasso per i veicoli superiori alle 7,5 tonnellate

Restano inalterate le limitazioni in prossimità dei flessi  (le deviazioni) attivati per lo spostamento del traffico: qui, il limite massimo di velocità è di 60 chilometri all’ora per tutti i veicoli e vige il divieto di sorpasso.

Nell’intero tratto di cantiere per la costruzione della terza corsia (nodo di Portogruaro – nodo di Palmanova) sono presenti 8 autovelox: 4 in direzione Trieste e 4 in direzione Venezia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A4: chiusura notturna per lavori terza corsia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

Torna su
TriestePrima è in caricamento