A4: traffico da bollino rosso per cinque giorni

Effetto del ponte pasquale che quest’anno coincide con l’anniversario della Liberazione d’Italia, il 25 aprile. Autovie Venete potenzierà il personale di esazione alla barriera di Trieste - Lisert e ai caselli delle principali località di mare

Già a partire da oggi, giovedì 18 aprile, inizio delle vacanze scolastiche in Friuli Venezia Giulia e in Veneto, è previsto traffico intenso – anche in virtù delle ultime consegne commerciali pasquali - a partire dalla mattinata, e per tutto il giorno, lungo la carreggiata da Venezia a Trieste.

Venerdì 19 aprile

I transiti resteranno elevati lungo la stessa direzione anche venerdì 19, quando è previsto il rientro a casa dei lavoratori dell’Est Europa. Proprio per questo motivo alla barriera di Trieste – Lisert, durante la notte, saranno presenti sette esattori. Nelle altre tratte (allacciamento A57/A4 – Terraglio in entrambe le direzioni) e A4 Trieste – Venezia (in direzione del capoluogo veneto) il traffico sarà da bollino giallo.

Lunedì 22 aprile

L’afflusso dei veicoli si manterrà abbastanza sostenuto anche nella mattinata di sabato 20 (vigilia di Pasqua) per diminuire poi nel corso del pomeriggio. La domenica di Pasqua sarà decisamente tranquilla. Il bel tempo previsto fino a lunedì 22 sera favorirà l’incremento dei veicoli nel giorno di Pasquetta su tutta la A4. A partire dal mattino è atteso traffico intenso lungo la direzione Venezia – Trieste. Verrà rinforzato il numero di operatori ai caselli di Portogruaro e San Donà, mentre a Latisana, dove nel periodo invernale funzionano quasi esclusivamente i meccanismi automatici, saranno presenti cinque persone. Sarà il primo banco di prova in attesa della stagione estiva. Nel pomeriggio e fino a tarda serata con il rientro dei primi vacanzieri saranno possibili code o rallentamenti in entrata alla barriera di Trieste – Lisert in direzione Udine e Venezia.

Mertedì 23 aprile

Martedì 23 giornata di tregua, mentre mercoledì 24 la barriera di Trieste – Lisert, in uscita verso il capoluogo giuliano, tornerà ad essere sotto pressione, in particolare a partire dal pomeriggio. La settimana di traffico intenso e da bollino rosso si concluderà giovedì 25. In caso di bel tempo sono previste code e rallentamenti in prossimità degli svincoli delle principali località di mare del Friuli Venezia Giulia e del Veneto, mentre il rientro degli ultimi vacanzieri e dei lavoratori dell’Est Europa è atteso per giovedì pomeriggio in entrata alla barriera di Trieste – Lisert. Lo stop ai mezzi pesanti (con massa superiore alle 7,5 tonnellate) sarà in vigore: venerdì 19 aprile dalle 14 alle 22; sabato 20 dalle 9 alle 16, domenica 21, lunedì 22 e giovedì 25 aprile dalle 9 alle 22. 

Autovie Venete ricorda agli utenti che informarsi prima di partire è fondamentale, soprattutto in questo periodo, caratterizzato dai lavori in corso per la realizzazione della terza corsia: il sito e la app Infoviaggiando per le informazioni in tempo reale e il notiziario traffico vocale; il numero verde 800.99.60.99; l’account Twitter @InfoViaggiando

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avrei una proposta per i nostri politici: chi utilizza il Telepass abbia diritto a uno sconto ( es.: 5 o 10 %) sulla tariffa autostradale rispetto a chi non utilizza l'abbonamento. Così si invoglierebbe a trovare altri utenti e forse si risolverebbero le lunghe file ai caselli che specie in periodo estivo sono la "vergogna" delle nostre autostrade.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La Barcolana presenta l'edizione 2019 e fissa il "tetto" delle 2700 barche

  • Sport

    Niente da fare per Cavaliero e compagni, Cremona va sul 2 a 0

  • Politica

    "Torna nel meridione!" consigliere leghista contro esponente dem in V circoscrizione

  • Cronaca

    Tamponamento in A4: un ferito

I più letti della settimana

  • Shock sulla 20, presunta aggressione a ragazza di 17 anni

  • Auto perde il controllo e si cappotta sul Raccordo Autostradale (VIDEO)

  • Vivono in 35 metri quadri dopo aver perso tutto, la storia di una famiglia a Opicina

  • Sequestra una donna al settimo mese di gravidanza: arrestato

  • Venti decessi ogni 1000 persone per tumori, Trieste tra le città dove si muore di più

  • Elezioni comunali 2019, come si vota: la guida completa

Torna su
TriestePrima è in caricamento