Si accascia a terra davanti alla figlia sulle rive: grave 62enne

L'uomo, colpito da arresto cardiaco, è stato portato a Cattinara in codice rosso. Tempestivo l'intervento dei sanitari del 118, non c'è stato bisogno di utilizzare il defibrillatore pubblico

Si è accasciato a terra davanti alla figlia colpito da un arresto cardiaco: è successo a un uomo di 62 anni intorno alle 12 di oggi in riva 3 Novembre. La figlia l'ha immediatamente soccorso, non c'è stato tempo di attivare il defibrillatore pubblico appena installato perché l'ambulanza e l'automedica del 118 sono arrivate tempestivamente usando le loro apparecchiature. 

Il paziente è stato quindi defibrillato, rianimato e intubato, per poi essere trasportato immediatamente all'ospedale di Cattinara in codice rosso, direttamente in sala di emodinamica. La rianimazione è stata possibile grazie al massaggio cardiaco effettuato dagli astanti e l'intervento rapido degli operatori sanitari.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Cade sulla Napoleonica: ferita dopo un volo di 20 metri

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

Torna su
TriestePrima è in caricamento