Trovato senza vita in mare: addio al fotografo Guido Cecere

Era suo il corpo rinvenuto ieri da un diportista al largo della diga vecchia. Fotografo e insegnante di fotografia all'Accademia di Belle Arti di Venezia e di quella a Villa Manin. Sua moglie aveva denunciato la sua scomparsa qualche giorno fa

Guido Cecere (foto: Facebook)

Era del fotografo Guido Cecere, 72 enne, il corpo trovato ieri mattina da un diportista al largo della diga vecchia. Secondo quanto riportato da Rainews le indagini hanno accertato che non sono stati coinvolti terzi. Cecere mancava da casa da tre giorni, la moglie ne aveva subito denunciato la scomparsa.

Nato in Puglia ma pordenonese d'adozione, Cecere era fotografo, professore universitario e art director, oltre ad essere stato titolare della cattedra di fotografia all'Accademia di Belle Arti di Venezia e di quella a Villa Manin. Famose le sue collaborazioni con gli Editori Alinari, Electa, Fabbri e Gribaudo. Oltre alle molte mostre, anche all'estero, l'ultimo lavoro ha visto Cecere curatore della mostra "Oscura camera" a Palazzo Attems Petzenstein a Gorizia, con i lavori del fotografo isontino Sergio Scabar, anche lui da poco scomparso. Numerosissimi i messaggi di cordoglio dei suoi studenti e degli amici sulla sua pagina Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento