Aeroporto ronchi, Bolzonello: «Con polo intermodale, concretizzato in 13 mesi un progetto di 20 anni fa» (FOTO)

«Cinque anni fa ci eravamo dati il compito di far ripartire le infrastrutture per rendere il Friuli Venezia Giulia una straordinaria piattaforma logistica, oggi possiamo dire di avere una regione realmente connessa»

Sergio Bolzonello

«Cinque anni fa ci eravamo dati il compito di far ripartire le infrastrutture per rendere il Friuli Venezia Giulia una straordinaria piattaforma logistica, oggi possiamo dire di avere una Regione realmente connessa». Sergio Bolzonello, vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, commenta così l'apertura del polo intermodale dell’Aeroporto inaugurato ufficialmente oggi con l’arrivo del primo Frecciarossa. «Si parlava di questo polo da 20 anni, questa Giunta ha reperito ulteriori fondi ed in 13 mesi ha chiuso il cantiere. Grazie all’intermodalità "treno/auto/pullman/aereo" il Friuli Venezia Giulia aumenta il raggio geografico di interesse dei turisti, una svolta straordinaria che fa il paio con lo sblocco del Porto di Trieste ed i cantieri per la realizzazione della Terza Corsia» conclude.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto a Prebenico, morto giovane di 38 anni

  • Tragico incidente in autostrada, morta bimba di quattro mesi

  • Nudo e ubriaco prende il sole al Cedas davanti a tutti

  • Grave trauma cranico dopo una "lite" tra ragazzi: 22enne in prognosi riservata

  • Muore a 38 anni dopo una caduta con la moto, Dolina piange Devan Santi

  • Scomparso in Istria un triestino di 58 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento