Aggressioni nel centro di accoglienza a Fernetti, coinvolto un minore di 14anni

Aggrediti tre operatori, uno è stato portato al pronto soccorso dopo l'aggressione da parte di un ospite di 26 anni, indagato ora dalla Polizia per lesioni aggravate. Il minore di 14 anni, in quanto tale, non è imputabile

Una lite furiosa in una struttura di accoglienza a Fernetti, coinvolto anche un minorenne. Ieri sera un cittadino afghano di 26 anni con iniziali A.M.T ha aggredito un operatore del centro, che ha riportato lesioni per cui è stato necessario il trasporto al pronto soccorso di Cattinara da parte dei sanitari del 118. La Polizia di Stato lo ha indagato per lesioni aggravate. Altri due addetti sono stati poi aggrediti da un altro ospite, minore di 14 anni e quindi non imputabile.

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

Torna su
TriestePrima è in caricamento