Al via lavori al campo di calcio di via Costalunga

Arrivata l'erba sintetica, sopralluogo dell'assessore Elisa Lodi per la verifica del completamento

Sono partiti oggi, 8 maggio, e saranno ultimati entro settembre i lavori di completamento dell'impianto e del campo di calcio a sette dell'ASD Costalunga. 
L'avvio dell'ultima decisiva fase dell'intervento è stata evidenziata nel corso di un sopralluogo  dell'assessore comunale ai Lavori pubblici Elisa Lodi, presente sul posto (l'area si trova in via Santa Maria Maddalena 6, dietro il cimitero di Sant'Anna) assieme ai dirigenti e tecnici del Comune di Trieste, con il direttore di servizio Marina Cassin e il funzionario Luigi Stocchi, nonché Luca Brenci per l'impresa  C.P. Costruzioni Srl che si è aggiudicata l'intervento e il presidente della VII Circoscrizione Roberto Sain con il consigliere Corrado Tremul.

Questa ultima fase dei lavori (del valore di  270 mila euro) riguarderanno in particolare il rifacimento della superficie di gioco e delle aree perimetrali del campo con adeguate recinzioni, nonché la predisposizione, il livellamento e la messa a punto dell'intera area, per arrivare quindi alla posa dello speciale manto in erba sintetica autoestinguente e drenante, munito di sotto tappeto drenante elastico in materiale geocomposito. Previsto anche un funzionale impianto d'illuminazione. 

I lavori sul terreno di gioco sono l'atto finale del completamento dell'intero impianto del Costalunga, che in questi anni ha già visto la necessaria opera di bonifica ambientale dell'area oltre alla realizzazione dei nuovi spogliatoi, con i necessari allacciamenti alle reti luce, acqua, gas e fognature, opere per un valore di circa 475 mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Era il 2007 - ha spiegato l'assessore Elisa Lodi - quando il Comune di Trieste acquisì l'area per avviare successivamente un importante intervento di bonifica e poi la costruzione di adeguati spogliatoi e servizi. Con una variazione e integrazione di bilancio della giunta Dipiazza, nell'agosto scorso, sono stati quindi reperiti i necessari fondi, che consentono ora di completare bene quest'opera, realizzando quel campo in erba sintetica che mancava e che sarà disponibile e utilizzabile entro il mese di settembre, con l'avvio della nuova stagione calcistica. Si completa così in modo logico un intervento particolarmente atteso e sentito da giovani e adulti della zona».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • La Regione conferma il blocco totale, Fedriga firma una seconda ordinanza

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

Torna su
TriestePrima è in caricamento