Allerta meteo FVG: pericolo valanghe, a rischio anche viabilità

Mentre su Trieste vige l'allerta gialla per acqua alta, mareggiate e forti precipitazioni, nelle zone montane e pedemontane si prevedono "locali fenomeni di instabilità dei pendii con locali interruzioni della viabilità e problematiche connesse al vento e alla neve"

Il maltempo sta per arrivare: nelle prossime 24-48 ore vige l'allerta gialla su Trieste per piogge e acqua alta mentre nelle zone alpine e prealpine sussiste il pericolo di valanghe (allerta aracione). Lo comunicano la Protezione Civile e il Soccorso Alpino e Speleologico: sono in arrivo forti piogge e nevicate nel territorio regionale, in particolare "un innalzamento dei corsi d'acqua di pianura, possibili locali situazioni di crisi nella rete idrografica minore e di drenaggio urbano, locali fenomeni di instabilità dei pendii con locali interruzioni della viabilità e problematiche connesse al vento e alla neve nelle zone interessate, in particolare verso Sauris e Sappada dove le precipitazioni avranno carattere prevalentemente nevoso per tutto il periodo, ossia fino alle 12 del 3 febbraio".

Nelle zone montane è previsto pericolo valanghe da forte (grado 4) a molto forte (grado 5) per le intense nevicate in quota oltre i 1200 metri, con possibile interessamento della viabilità oltre gli 800-1000 metri.  Possibili mareggiate e fenomeno di acqua alta sulla costa nella serata di venerdì 01/02 e mattina di sabato 02/02. 

Il Soccorso Alpino e Speleologico Fvg, si ricorda in una nota, ha istituito per la stagione invernale e fino a quando perdureranno condizioni di potenziale pericolo legato alla possibilità di caduta di valanghe, un servizio permanente di guardia attiva proprio in collaborazione con la Protezione Civile all'elibase di Tolmezzo (Udine).


 

Potrebbe interessarti

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Come lavare i cuscini in modo corretto, consigli utili

  • Pomodori secchi, proprietà benefiche e preparazione in casa

  • Usi e benefici della lavanda, come coltivare la pianta dal profumo incantevole

I più letti della settimana

  • Addio agli aloni su finestre e specchi, come lavare i vetri di casa

  • Ciclista colpito da un fulmine a Basovizza, è gravissimo

  • Ristoranti di pesce nel mirino, 55 mila euro di multe, nove denunce e cinque chiusure

  • Quattrocento posti per diventare operatore socio sanitario, al via i corsi gratuiti

  • Inseguimento della Polizia slovena, arresto in pieno giorno sullo svincolo di via Svevo

  • Polli: "Non fuggono dalla guerra, sono palestrati", ma è una foto del cantante Tequila Taze

Torna su
TriestePrima è in caricamento