Allerta meteo: scirocco sostenuto con possibili mareggiate e acqua alta

L'allerta meteo diffusa dalla Protezione civile Fvg

Foto di repertorio

L'allerta meteo diffusa dalla Protezione civile Fvg prevede per stasera e domani la possibilità di mareggiate e acqua alta, con presenza di scirocco. Sulla regione stanno affluendo correnti sud-occidentali a tratti più umide ed instabili. Fra venerdì sera e sabato mattina passerà un fronte atlantico, accompagnato da Scirocco nei bassi strati, mentre sabato in giornata l'afflusso umido meridionale andrà attenuandosi

Previsioni meteo Venerdì 30 marzo 
In giornata tempo instabile con cielo nuvoloso e piogge intermittenti in genere moderate, anche temporalesche. Verso sera intensificazione delle piogge, più continue e abbondanti sull'area montana, specie sulle Prealpi Giulie, con nevicate anche abbondanti oltre i 1700 m circa. In serata sulla costa soffierà Scirocco sostenuto, con possibili mareggiate e acqua alta.

Sabato 31 marzo
Nella notte e fino alle ore centrali della giornata piogge abbondanti, intense sulla zona montana, specie sulle Prealpi Giulie e zone orientali della Carnia, con possibili temporali. Nevicate abbondanti inizialmente oltre i 1700 m circa, in calo fino a 1500 m circa. Sulla costa piogge moderate con vento da sud sostenuto, in rotazione poi da sud-ovest. Dal pomeriggio attenuazione delle precipitazioni, che saranno in genere moderate. Sulla costa soffierà vento da sud-ovest in attenuazione. Possibili mareggiate e acqua alta sulle coste esposte.

Valutazione della situazione idrogeologica ed idraulica 
il verificarsi di tali eventi puo'comportare locali situazioni di crisi nella rete idrografica minore e sull'asta del fiume Tagliamento, locali fenomeni di instabilità dei pendii, locali interruzioni della viabilità. Sulla costa non si escludono problematiche legate alle mareggiate e al possibile fenomeno di acqua alta. Limitatamente alle alpi giulie sono previste nevicate abbondanti e tali da comportare un innalzamento del grado di pericolo valanghe sino al grado 4. I fenomeni valanghivi potranno interessare le vie di comunicazione sopra i 1100 metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Indicazioni operative per il sistema di protezione civile
Si raccomanda la massima vigilanza sul territorio, al fine di predisporre eventuali tempestive misure di pronto intervento, l’attivazione dei piani neve ove previsti, nonchè l’attivazione della commissione locale valanghe ove presente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

  • Coronavirus: anche a Trieste arrivano le mascherine, saranno distribuite da lunedì

Torna su
TriestePrima è in caricamento