#AllertaMeteoTs: misure del Comune e appello alla cittadinanza

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Nella previsione di un possibile abbassamento delle temperature, con eventuali precipitazioni nevose e la conseguente formazione di ghiaccio sul Carso, come ipotizzato per le prossime ore dalle previsioni meteorologiche, il Comune di Trieste ricorda le principali azioni disposte dall'Amministrazione:

- posizionamento del sale sulle vie particolarmente impervie e difficili da raggiungere a disposizione dei residenti della zona per la salatura della strada e dei marciapiedi; (vedi elenco dei “punti sale” sulla Retecivica alla pagina “Piano Neve”)

- intervento dei mezzi di AcegasApsAmga (spargisale, spazzaneve, ecc.) per ridurre i disagi causati da neve e ghiaccio, a partire dagli assi di scorrimento principale e di accesso agli ospedali, strade percorse dai mezzi pubblici e strade di grande percorrenza nonché per favorire l’accesso a scuole e altri edifici pubblici e strade di quartiere.

- informazione ai cittadini attraverso i social media istituzionali utilizzando l’hashtag #AllertaMeteoTS e attraverso la Rete Civica. (su Twitter: https://twitter.com/comuneditrieste, su Facebook: https://www.facebook.com/ComunediTrieste).

Per la giornata di oggi in particolare è stata già mobilitata ed è già in azione una squadra Acegas per la presalatura delle arterie del Carso, mentre sono state allertate due squadre della Protezione Civile Comunale per eventuali emergenze che potessero concretizzarsi nelle prossime ore.

Ai cittadini è richiesto di:

- spazzare la neve dal proprio passo carraio e dal marciapiede davanti a casa come previsto dai regolamenti vigenti (i proprietari o i gestori di pubblici esercizi ed attività commerciali o artigianali in genere provvedono a liberare il tratto antistante la loro attività);

- spargere il sale sul marciapiede davanti a casa (circa 1 cucchiaio ogni m2 prima che nevichi, circa 50 grammi se è già nevicato;

- aggiornarsi sulle previsioni meteo facendo attenzione alle temperature e alla formazione di ghiaccio, usando l’auto solo se necessario (il traffico rallenta il lavoro degli spazzaneve), guidando con estrema prudenza utilizzando le gomme termiche o, quando nevica, montando le catene sulle ruote motrici ed evitando l’uso di moto, scooter e biciclette perchè estremamente pericoloso;

- indossare scarpe sicure e, se possibile, i ramponi da ghiaccio (i cosiddetti “jazini”) per prevenire possibili cadute;

- proteggere il contatore dell’acqua se collocato all’esterno (i contatori che si trovano in pozzetto possono essere protetti con sacchetti pieni di ritagli di giornale, mentre per quelli esterni il rimedio più semplice è proteggerli con stracci o vecchi maglioni avvolti con sacchetti di plastica).

Si ricordano infine i numeri da usare solo in caso di emergenza: Sala Operativa della Polizia locale 040 366111; Carabinieri 112, Polizia di Stato 113, Vigili del Fuoco 115, Pronto Soccorso 118.

Ulteriori informazioni in orario d'ufficio (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30, lunedì e mercoledì anche dalle 14.30 alle 17) all'Ufficio Relazioni con il Pubblico, via Procureria 2a, tel. 040 675 48 50, urp@comune.trieste.it

Torna su
TriestePrima è in caricamento