Trasloco Allianz, il sindaco Dipiazza: "Impatto pari a zero"

Il primo cittadino di Trieste si è espresso così in merito al trasferimento della sede legale del colosso assicurativo dal capoluogo regionale del Friuli Venezia Giulia a quello lombardo. "Li chiamerò prossima settimana"

Secondo il sindaco di Trieste Roberto Dipiazza, il trasferimento della sede legale di Allianz dal capoluogo regionale del Friuli Venezia Giulia a Milano e deciso durante il Consiglio d'amministrazione tenutosi questa mattina, "ha un impatto pari a zero. Il trasferimento non produce alcun impatto sulla città e sulla Regione" ha affermato il primo cittadino in riferimento agli spettri agitati da molti rappresentanti politici di centrodestra, di una ricaduta negativa in merito al mancato introito derivante dalle imposte regionali. 

Le reazioni della politica triestina

La clausola

In questo caso infatti, come anche riportato dalla sede Rai di Trieste, esisterebbe "una clausola di salvaguardia firmata durante l'amministrazione Serracchiani e perfezionata dall'amministrazione attualmente in carica" che porterebbe le centinaia di milioni di euro di imposte, calcolate sull'utile di Allianz (pari a circa un miliardo e 300 milioni di euro annuali), a restare in regione.

Tutto quello che c'è da sapere sulla vicenda

Un elemento che potrebbe essere stato confermato anche dall'adozione del Decreto ministeriale dell'Economia e delle Finanze del 26 settembre scorso che menzionava le "modalità di attribuzione delle quote di gettito dei tributi erariali spettanti al Fvg". "Prossima settimana li chiamerò per farmi raccontare meglio la situazione - ha concluso Dipiazza - ma ripeto, l'impatto è zero". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Croazia apre anche ai turisti italiani: la console croata chiarisce la posizione del Paese

  • Intimano l'alt e gli puntano il fucile contro: la gita in bosco si trasforma in un incubo

  • Blocco unilaterale dei confini, Fedriga chiede l'intervento del Governo

  • Va a sbattere contro un cassonetto, brutto incidente in strada di Fiume

  • La Slovenia fa dietrofront: le frontiere apriranno gradualmente

  • La giunta "riscrive" il calendario delle feste: la Liberazione sarà il 12 giugno

Torna su
TriestePrima è in caricamento