Nasce "Storie di alternanza", il premio per i migliori progetti d'alternanza scuola-lavoro

Il Premio “Storie di alternanza” è invece un’iniziativa delle Camere di commercio italiane per valorizzare e dare visibilità ai migliori racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro

Si è svolto nelle sedi di Trieste e Gorizia della Camere di Commercio l’Alternanza Day, ovvero un tavolo di confronto con i soggetti coinvolti alla luce delle competenze che gli Enti Camerali hanno acquisito in forza della recente Riforma. Al tavolo di lavoro hanno preso parte rappresentanti di Regione Friuli Venezia Giulia, Scuole superiori Comuni, Associazioni di Categoria, Ordini e Collegi professionali.

La legge 107 del 13 luglio 2015 meglio conosciuta "La Buona Scuola" ha istituito il Registro nazionale per l’alternanza scuola-lavoro gestito dall’Unioncamere nazionale. Il Registro dal 26 luglio 2016 è totalmente digitale e aperto al pubblico, possono iscriversi le imprese, gli enti pubblici e privati, i professionisti iscritti agli ordini e collegi professionali che offrono percorsi di alternanza scuola-lavoro. È uno strumento di garanzia e trasparenza per studenti, scuole e famiglie, fornisce informazioni sui soggetti ospitanti e sui percorsi di alternanza offerti . La legge 580/93, così come rinovellata dal D.Lgs. 219/2016 prevede, tra le nuove funzioni che le Camere di Commercio dovranno svolgere, precisi compiti tra i quali l’orientamento al lavoro e alle professioni. .

L’introduzione dell’obbligatorietà dell’Alternanza Scuola Lavoro rende necessaria un’importante azione di informazione e formazione del tessuto produttivo, infatti se la partnership con le scuole è un’opportunità per le imprese, costituisce anche una grande responsabilità. Collaborazioni così sviluppate permettono di ridurre il gap di competenze professionali e relazionali dei giovani, favorendone l’accesso al mondo del lavoro ed è un’opportunità strategica per le imprese e per la crescita della competitività del nostro tessuto economico.

Il Premio “Storie di alternanza” è invece un’iniziativa delle Camere di commercio italiane per valorizzare e dare visibilità ai migliori racconti dei progetti d’alternanza scuola-lavoro ideati, elaborati e realizzati dagli studenti e dai tutor dei Licei e degli istituti tecnici e professionali.

 A disposizione del sistema dell’alternanza scuola lavoro c’è anche Excelsior, ovvero un sistema informativo che, attraverso un’indagine campionaria condotta mensilmente, analizza i programmi occupazionali delle imprese italiane e fornisce strumenti, analisi e report (su base mensile e annuale) che possono essere utilizzati per le attività di orientamento e per le politiche attive del lavoro che abbiano come destinatari studenti, lavoratori e i decisori pubblici. Tutti i dati e le informazioni sono consultabili sul sito: http://excelsior.unioncamere.net

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • "Non si potrà fare nulla senza di noi": anche a Trieste i manifesti contro Di Maio

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento