Amanti del caffè? Al bar Retrò ne potrete gustare uno diverso ogni tre mesi (FOTO)

Al bar Retrò, ex bar Rio, vi aspettano Davide e Alessandro, due fratelli e soci con la passione per il caffè

Sono grintosi e simpatici e soprattutto hanno entusiasmo da vendere. Sono Davide e Alessandro, due fratelli ma anche i due soci del bar Retrò, ex bar Rio (Viale XX Settembre 16).

Siamo andati a curiosare in viale per capire chi si celasse dietro il bar che, fino a pochi mesi fa, era gestito da cinesi.

Davide ci ha accolto con un meraviglioso sorriso ed ha cominciato a raccontarci la sua avventura: «Il locale, prima dell'ultima gestione cinese, si chiamava caffè Edison ed era un bar sportivo perchè gestito da grandi tifosi della Triestina. Qualcuno forse non lo sa, ma è un locale storico. Proprio per questo non abbiamo fatto grandi interventi di ristrutturazione anche se noterai sicuramente piccoli dettagli, come la lavagna lungo la parete dietro il bancone con le frasi dedicate ai grandi bevitori».

Retrò, nonostante la sua grande storia alle spalle, è un locale giovane, dinamico.Ci sono clienti a tutte le ore: chi entra per un caffè veloce, chi per un aperitivo, chi per un pranzo veloce.

La sua peculiarità è legata al caffè; infatti ogni tre mesi avrete la possibilità di gustare un caffè sempre diverso: «Trattiamo caffè diversi a cadenza trimestrale. Cerchiamo di offrire ai nostri clienti un prodotto con caratteristiche organolettili molto più ampie rispetto ad una miscela normale. Nel dettaglio, offiramo una varietà di tipologie sia di estrazione che di miscele. Una scelta dedicata a chi è alla ricerca di sapori particolari, di un'acidità diversa che nei caffè tradizionali di solito non trova».

Non solo caffè ma anche birre ricercate (birre inglesi, belghe, ipa...)abbinate con stuzzichini studiati ad hoc. Ma anche cocktail tradizionali e originali variazioni: che ne dite di un americano realizzato con il caffè?

Ad ogni ordine, oltre a gustare prodotti di qualità, Davide vi descriverà e spiegherà nel dettaglio ogni prodotto che offre: «Vogliamo che la nostra clientela sappia che cosa sta pagando e consumando. Abbiamo alle spalle anni di formazione ed è fondamentale per noi, soprattutto in questo momento in cui non si cerca solo il prodotto classico, avere le giuste competenze per offrire ai nostri clienti il meglio»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

  • "Scambio di persona", spunta un'altra versione sull'aggressione a Muggia

  • Lite in via Carducci, intervento della Squadra Volante

  • Dimagrire in fretta, i trucchi per accelerare il metabolismo

  • Segnala il furto di una macchina a Montedoro, ma per il Direttore e la Polizia non v'è traccia

  • Pugno di ferro del Questore, giù la saracinesca del bar Moderno

Torna su
TriestePrima è in caricamento