Anche Cosolini Firma la Petizione a Favore della Legge Anti Corruzione

Anche il Sindaco di Trieste Roberto Cosolini, aderisce all’iniziativa proposta dal quotidiano “La Repubblica” e firma la petizione per chiedere l'approvazione di una legge anticorruzione.Il Sindaco di Trieste, si unisce così al “partito” del...

Anche il Sindaco di Trieste Roberto Cosolini, aderisce all'iniziativa proposta dal quotidiano "La Repubblica" e firma la petizione per chiedere l'approvazione di una legge anticorruzione.
Il Sindaco di Trieste, si unisce così al "partito" del Sindaci e ai grandi nomi della cultura e del giornalismo internazionale in campo per l'appello di Repubblica, che in pochi giorni ha raccolto più di 191.000 firme.
L'iniziativa, come si legge dal messaggio del promotore Ezio Mauro, vuole dare voce a quella parte del Paese che non tollera più abusi e furbizie.
"La cintura di illegalità corruttiva che soffoca l'Italia e la sua libertà tiene lontani gli investimenti stranieri, penalizza le imprese, altera il mercato. Ma soprattutto pesa sul sistema per 60 miliardi all'anno, una cifra enorme che è il segno dell'arretratezza del Paese e del condizionamento di una diffusa criminalità quotidiana. A tutto ciò si aggiungono l'uso disinvolto del denaro pubblico e gli sprechi del sistema politico."

"Di questa legge il Paese ha bisogno - ha dichiarato Cosolini -. La corruzione in Italia è diffusa e sembra non conoscere crisi, per troppi anni si è depenalizzato un sistema di favoreggiamento e di influenze illecite che ha fatto balzare l'Italia nei posti più alti delle classifiche internazionali dei paesi corrotti.
Il segnale di svolta deve partire da noi politici e amministratori pubblici, per questo mi auguro che i lavori in Parlamento non subiscano ulteriori stop e che le Camere possano approvare il ddl Anticorruzione prima possibile."

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • Sparatoria ed inseguimento a Barcola, sullo sfondo una storia di droga

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento