Borseggia un anziano in via Bonomea: 18enne denunciato dalla polizia

Nel borsello rubato, oltre ai documenti personali dell’uomo, c’erano un telefono cellulare e un portafoglio contenente circa 130 euro

Borseggia un anziano appena sceso dall'autobus, scappa ma viene ritrovato e denunciato dalla Polizia. È successo ieri, 7 novembre, in via Bonomea: il responsabile del furto è un un cittadino kosovaro, A.K., da qualche mese maggiorenne, senza fissa dimora in città, già noto alle forze dell’ordine. Nel borsello rubato, oltre ai documenti personali dell’uomo, c’erano un telefono cellulare e un portafoglio contenente circa 130 euro.

Gli equipaggi della Questura sono intervenuti su richiesta di un passante che aveva aiutato l’anziano, ma il ragazzo era riuscito a far perdere le proprie tracce sul momento. Ulteriori controlli nel pomeriggio hanno portato al rintraccio del giovane, il quale, grazie a una precisa attività investigativa, è stato notato dagli operatori della Squadra Volante all’esterno di un locale in piazza Goldoni.

L’episodio è stato ricostruito e il giovane si è assunto la responsabilità del borseggio. Con sé aveva il portafoglio con il denaro sottratto e poco dopo gli operatori hanno recuperato in una zona boschiva vicina a via Bonomea il cellulare e il borsello contenente i documenti, che gli sono stati successivamente restituiti al proprietario. Dopo aver commesso il borseggio, il giovane si era recato a casa di un’amica che lo accoglieva saltuariamente, e dove si era cambiato i capi di abbigliamento.

Rubava agli anziani sugli autobus: arrestata a Varsavia la seconda borseggiatrice

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento