Condannata a 8 anni, latitante in manette

Una cittadina di 49 anni stava viaggiando a bordo di un pullman proveniente dalla Romania e diretto in Italia, quando è stata arrestata dalla Polizia di Frontiera a Fernetti. La Corte d'Appello di Bari l'aveva condannata a otto anni di carcere

Avrebbe dovuto scontare una pena detentiva di otto anni di carcere ma stava viaggiando a bordo di un autobus di linea proveniente dalla Romania e diretto in Italia. Una 49enne di origine romena è stata arrestata ieri mattina a Fernetti dagli agenti della Polizia di Frontiera di Trieste e consegnata all'autorità giudiziaria. Al momento è detenuta nel carcere del capoluogo del Friuli Venezia Giulia. 

I fatti 

Cinque anni fa F.C. (queste le iniziali) era stata raggiunta da un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Trani in seguito ad una condanna definitiva ad otto anni di reclusione. La donna era stata giudicata colpevole anche dalla Corte d'Appello del Tribunale di Bari per associazione a delinquere, sfruttamento della prostituzione (anche minorile) e favoreggiamento aggravato dell'immigrazione clandestina. 

Stava tentando di rientrare in Italia

La cittadina romena aveva compiuto i reati in concorso nella città di Andria. Al momento dell'arresto stava tentando di rientrare in Italia. Gli agenti della Polizia di Frontiera stavano effettuando un normale controllo legato alle attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera. Assieme agli uomini della Polizia ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria che stabilmente da tre anni collabora con le forze di polizia nell'ambito dell'operazione "Strade sicure". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Cioè, cul che i fazeva controlli de routine... Nel frattempo questa iera a farse i c...i sui in Romania per 5 ani, e co la ga deciso de tornar qua de noi (sicuramente pentida e redenta) i la ga fermada... Che paese demmmerda che semo, e tuti che se approfitta.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Messa di Pasqua, il vescovo Crepaldi: "Al servizio dei tanti poveri della città"

  • Cronaca

    La Triestina vince a Salò, ai play off ci andrà da seconda

  • Sport

    I giocatori della Pallacanestro Trieste ai tifosi: "Siete spettacolari"

  • Cronaca

    Tutte le osmize aperte per Pasquetta

I più letti della settimana

  • Scomparso in val Rosandra, ritrovato il corpo senza vita

  • "Pensione lager" per cani: Trieste su Striscia la Notizia

  • Film Hollywoodiano a Trieste: tutti i provvedimenti di viabilità

  • Distrutti in porto 2500 ricambi Hyunday e Kia

  • Fincantieri: consegnata alla Marina Militare l'ottava FREMM

  • Friggitrice piena in un cassonetto, Polli: "Multa fino a 26mila euro"

Torna su
TriestePrima è in caricamento