Arrestate 3 persone e altre 2 denunciate durante il ponte del 25 aprile

Intensificati i controlli durante le festività, tra i reati evasioni, furti aggravati e guida in stato di ebbrezza

Arrestate 3 persone e altre 2 deferite in stato di libertà: questo il bilancio attuale dei Carabinieri di Trieste in merito ai controlli nel corso del ponte del 25 aprile. Il primo arresto riguarda S.M., disoccupato di nazionalità slovena, classe '83, fermato mentre cercava di rubare degli articoli di elettronica (del valore di circa 300 euro) nel negozio "MediaWorld" all'interno del centro commerciale "Torri d'Europa". Il trentenne è stato immediatamente condotto alla casa circondariale del Coroneo.

Vicino al valico di Fernetti è stato invece intercettato e arrestato C.I., cittadino romeno di 45 anni, già noto alla Polizia e condannato a 3 mesi di reclusione dal tribunale di Alessandria con l'accusa di tentato furto aggravato in concorso. Il terzo arresto, stavolta per evasione, riguarda invece un cittadino italiano di 60 anni, uscito senza autorizzazione pur essendo condannato agli arresti domiciliari.

Una denuncia è poi scattata a carico B.R. 45enne, muggesano e C.C. classe ’68, nata in Sicilia ma da tempo residente a Trieste. Entrambi sono stati sorpresi alla guida in evidente stato di ebbrezza alcolica, provato dall'alcoltest. A entrambi è stata ritirata la patente di guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piazza Sant'Antonio "musicale", da Londra arriva il progetto da sogno

  • Brutto incidente a Servola, quattro persone all'ospedale

  • Come coltivare in casa l'aloe vera, una pianta dai mille benefici

  • Auto divorata dalle fiamme in garage a Valmaura, una testimone: "Ci dormiva gente, lì sotto c'è anarchia"

  • Migliori gelaterie d'Italia: due coni per Jazzin e Soban, menzione per Zampolli

  • Triestina-Cesena 4 a 1 | Le pagelle: poker servito, il Rocco: "Vi vogliamo così"

Torna su
TriestePrima è in caricamento