Ricercato da tre anni: latitante arrestato sul Carso

Doveva scontare una pena di un anno per reati contro il patrimonio commessi in FVG. Il 33enne è stato arrestato nella mattinata di domenica 7 luglio al confine sloveno di Pese

Foto di repertorio

Era ricercato da tre anni e doveva scontare una pena di un anno per reati contro il patrimonio in FVG. Si tratta di M.C.L. 33enne rumeno, che è stato arrestato nella mattinata di domenica 7 luglio dai Carabinieri della Stazione di San Dorligo della Valle. A suo carico un ordine d’esecuzione per pena detentiva, emesso dalla Procura della Repubblica di Udine nel 2016.

Ricercato da quasi tre anni

Ricercato da quasi tre anni, il suddetto è stato fermato a bordo di un furgone con targa rumena dagli uomini dell’Arma al confine sloveno di Pese, durante un servizio di retrovalico per controllare i transiti di persone o per la ricerca di veicoli rubati. Al termine degli adempimenti i Militari lo hanno tratto in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, lo hanno tradotto presso la locale casa circondariale.

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Canizie precoce, cause e rimedi per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

I più letti della settimana

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Zalone girerà a Trieste: si cercano 1000 comparse "di tutte le etnie"

  • Cancro al polmone e malattie respiratorie, Trieste tra le città italiane più colpite

  • Esercito in centro, Famulari: "Non sono la miglior accoglienza per una città turistica"

  • Risse e chiasso: licenze sospese a due bar

  • Maxi frode in tutta Europa con sequestri per 80 milioni di euro e 25 arresti, in carcere doganiere triestino

Torna su
TriestePrima è in caricamento