Ricercato da tre anni: latitante arrestato sul Carso

Doveva scontare una pena di un anno per reati contro il patrimonio commessi in FVG. Il 33enne è stato arrestato nella mattinata di domenica 7 luglio al confine sloveno di Pese

Foto di repertorio

Era ricercato da tre anni e doveva scontare una pena di un anno per reati contro il patrimonio in FVG. Si tratta di M.C.L. 33enne rumeno, che è stato arrestato nella mattinata di domenica 7 luglio dai Carabinieri della Stazione di San Dorligo della Valle. A suo carico un ordine d’esecuzione per pena detentiva, emesso dalla Procura della Repubblica di Udine nel 2016.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricercato da quasi tre anni

Ricercato da quasi tre anni, il suddetto è stato fermato a bordo di un furgone con targa rumena dagli uomini dell’Arma al confine sloveno di Pese, durante un servizio di retrovalico per controllare i transiti di persone o per la ricerca di veicoli rubati. Al termine degli adempimenti i Militari lo hanno tratto in arresto e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, lo hanno tradotto presso la locale casa circondariale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, altra impennata in Fvg: 147 positivi e sei morti, i contagiati sono oltre 1100

  • I contagiati salgono a 874, decessi a quota 47: il bollettino di oggi in Fvg

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Coronavirus, altro balzo in avanti: in Fvg i contagiati ora sono 1223, 13 guariti in più

  • I contagiati salgono a 930, 54 decessi: il bollettino del FVG

Torna su
TriestePrima è in caricamento