Arrestato passeur 62enne, trasportava in taxi 4 persone irregolari dalla Slovenia

La Polizia lo ha arrestato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Tra i passeggeri, tutti senza documenti, un minore di 14 anni

La Polizia di frontiera ha arrestato ieri E. M., un tassista sloveno di 62 anni per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Trasportava in taxi quattro cittadini afghani irregolari, uno dei quali minore di 14 anni, che sono stati denunciati a piede libero per il reato di immigrazione clandestina. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 La velocità sostenuta del taxi in arrivo dalla Slovenia aveva insospettito gli agenti: da qui la decisione di controllare il mezzo e la successiva scoperta dei migranti irregolari. Il passeur si trova ora al carcere del Coroneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mercurio pronto a dare spettacolo al tramonto: come e quando osservalo a occhio nudo

  • "Frontiere aperte solo per i residenti in Fvg", l'apertura del premier sloveno

  • Tragedia sulle rive: cinquantenne muore dopo una caduta in mare

  • Grave incidente a Capodistria: motociclista triestino perde una gamba

  • La dieta a Zona per dimagrire e migliorare le funzioni dell'organismo: come funziona

  • Covid 19: nessun morto in Fvg nelle ultime 48 ore, due nuovi casi a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento