Arrestato passeur a Fernetti: trasportava in taxi 3 immigrati irregolari

Tre extracomunitari di 25, 33 e 46 anni, senza i requisiti per oltrepassare la frontiera, sono stati denunciati e riammessi in Slovenia

Foto di repertorio

Sono tre gli immigrati irregolari che stavano per oltrepassare il confine di Fernetti, scortati dal tassista D.P., cittadino sloveno di 57 anni ora in arresto per mano della Polizia di frontiera. Il reato è quello di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, infatti tre cittadini turchi (di 25, 33 e 46 anni) che stavano viaggiando in taxi non avevano i requisiti per l'ingresso e il soggiorno in Italia o in Europa. Sono stati quindi denunciati a piede libero e riammessi in Slovenia secondo gli accordi bilaterali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Coronavirus, spopola sul web il nuovo grafico di un ricercatore di Trieste

  • Coronavirus, numeri choc alla casa di riposo La Primula: 39 su 40 positivi

  • Nuova ordinanza Fvg: confermato blocco fino a Pasquetta e obbligo di mascherine e guanti nei supermercati

  • Coronavirus, in Fvg cala il numero dei contagiati e cresce quello dei guariti

  • Coronavirus, Trieste tra le città più colpite del Nordest

Torna su
TriestePrima è in caricamento