Clandestini: arrestato al confine di Ugovizza passeur ceceno

L'uomo, un ceceno residente a Vienna aveva addosso una lama di 31 cm. Portava in auto quattro immigrati irregolari siriani. È stato arrestato dalla Polizia per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina nella mattina di giovedì

Foto di repertorio

Un 52enne residente a Vienna, di origine cecena, è stato arrestato dalla Polizia ieri mattina a Tarvisio, con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, come segnalato da Udinetoday. L'uomo è stato fermato intorno alle 5.30 alla barriera autostradale di Ugovizza mentre, alla guida di una "Opel Zafira" con targa austriaca.

Trasportava in Italia quattro immigrati irregolari siriani, a loro volta denunciati per ingresso illegale in Italia. Il passeur è stato anche denunciato per il porto abusivo di un coltello lungo 31 centimetri, scovato nel vano portaoggetti della vettura.
 

Potrebbe interessarti

  • Ragno violino, quali sono i sintomi e come comportarsi nel caso di morso

  • Freschi di stagione o secchi, ecco perché mangiare fichi fa bene alla salute

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Gusti estivi, idee per 4 ricette sfiziose a base di zucchine

I più letti della settimana

  • Porsche "impazzita" abbatte un semaforo: tragedia sfiorata in viale Miramare

  • Svizzera-Trieste: autista abbandona pullman con 55 bambini all'autogrill per andare a Jesolo

  • Tutti con lo sguardo verso il cielo, appuntamento questa sera con l'eclissi di Luna Rossa

  • Trauma cranico dopo un tuffo in Val Rosandra: soccorso un 17enne

  • Auto contro linea 11 in via Foscolo: sei feriti nell'autobus (FOTO)

  • Carico da oltre 9 tonnellate rovina addosso ad una macchina, illesi gli automobilisti

Torna su
TriestePrima è in caricamento