Arresto cardiaco in via Beccherie: usato il defibrillatore pubblico

Malore in pieno centro: la vittima è un uomo di 58 anni. L'apparecchio, installato appena una settimana fa in piazza della Borsa, è stato utilizzato e scaricato due volte. Sul posto il 118

Arresto cardiaco in pieno centro cittadino e la vittima viene soccorsa con l'aiuto del defibrillatore pubblico in piazza della Borsa, ad appena una settimana dalla sua installazione. Ad accusare il malore un uomo di 58 anni, è successo in via delle Beccherie poco fa, alle 13:30 di mercoledì 27 marzo. Prima dell'arrivo del personale del 118 l'apparecchio è stato attivato e scaricato due volte. Non si conosce ancora l'identità del soccorritore e le condizioni di salute del soccorso, su cui si stanno ancora attuando le manovre di rianimazione. Intervenute sul posto l'ambulanza e l'automedica del 118.

Installati i primi tre defibrillatori pubblici in centro

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento