Arrestata a Fernetti mentre tenta di lasciare il Paese

La donna era destinataria di un ordine di carcerazione emesso a luglio 2015 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, perché condannata con sentenza definitiva per furto aggravato: ora si trova nel carcere di via del Coroneo dove sconterà quasi sei mesi di detenzione

Una cittadina rumena di 60 anni, G.I., è stata arrestata nello scorso fine settimana a Fernetti dagli agenti della IV Zona Polizia di Frontiera - Settore di Trieste. La donna era destinataria di un ordine di carcerazione emesso a luglio 2015 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, perché condannata con sentenza definitiva per furto aggravato.

Ora si trova nel carcere di via del Coroneo, dove sconterà la pena di 5 mesi e 24 giorni di reclusione. G.I. è stata identificata durante le consuete attività di contrasto alla criminalità transfrontaliera, tra gli occupanti di un furgone con targa rumena mentre stava lasciando il territorio nazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Dito medio e "dentro no son proprio andà", pluripregiudicato di Muggia ai domicilari

  • Roma boccia l'abbattimento della Tripcovich, Dipiazza su tutte le furie: "Oggi me ne andrei dall'Italia"

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

Torna su
TriestePrima è in caricamento