La solidarietà grazie alla lettura, l'iniziativa

Un progetto che grazie a Art&Libri e alla libreria Ubik, e al supporto dell'Azienda Sanitaria, donerà centinaia di libri ai pazienti e alle biblioteche dei reparti degli ospedali e a quelle dei servizi territoriali. Tempo fino al 31 agosto

Promuovere la solidarietà attraverso la lettura, questo in sintesi il messaggio che l'Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste lancia grazie all'iniziativa benefica "Un libro per un sorriso - Regaliamo la salute attraverso i libri". L'azienda si dota del supporto di Art&Libri di via delle Botteghe 1 a Portopiccolo, oltre che della libreria Ubik di Piazza della Borsa 15, che hanno raccolto oltre 150 libri, ai quali andranno ad aggiungersi quelli donati direttamente dalla Ubik e che verranno regalati all'Azienda Sanitaria a settembre.. 

Il termine per donare

Si può partecipare all’iniziativa fino al 31 agosto. Molte persone, tra cui anche turisti che desiderano lasciare un segno a Trieste, aderiscono all'iniziativa lasciando una dedica al futuro lettore. I libri verranno poi messi a disposizione dei pazienti e delle biblioteche dei reparti degli ospedali e dei servizi territoriali,  perché la salute e il benessere passano anche attraverso la mente.

Come fare 

Per partecipare all’iniziativa basta entrare in libreria e comprare un libro da donare, lasciandolo direttamente alle casse: per ogni acquisto-dono verrà regalato un gadget (fino a esaurimento scorte). Il personale è a disposizione per tutte le informazioni sull’iniziativa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blocco totale in Regione, ecco l'ordinanza di chiusura

  • Coronavirus: un caso sospetto a Monfalcone, ma il test è negativo

  • L'allarme coronavirus tra ordinanze, dubbi e chiusure: tutti gli aggiornamenti in regione

  • Forti dolori addominali e in stato d'agitazione, 19enne intossicato finisce a Cattinara

  • Coronavirus, dichiarato lo stato d'emergenza in FVG

  • Emergenza Coronavirus, chiude l'Università di Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento