Auto cappottata a Borgo San Sergio: il conducente prende il figlio e scappa

9.07 - Fortunatamente non ci sono feriti. Sul posto per i rilievi i Carabinieri di Muggia

foto del lettore Dino Murro che ringraziamo

Un brutto incidente si è verificato ieri in tarda serata (intorno alle 22) a Borgo San Sergio, lungo via Mario Maovaz: una Renault Clio ha perso il controllo e si è cappottata restando in mezzo alla strada. 

Immediati i soccorsi, ma con grande sorpresa degli operatori, sul posto non solo non c'erano feriti, ma non c'era proprio nessuno ad aspettarli. Inutile quindi l'intervento del 118 e dei Vigili del Fuoco, mentre i Carabinieri si sono subito adoperati per risalire al proprietario del veicolo.

Una volta recuperato dall'archivio il nominativo e l'indirizzo di residenza i militari si sono recati a casa dell'uomo: qui lo hanno trovato con il figlio, anche lui all'interno dell'auto al momento dell'incidente. Miracolosamente - viste le condizioni dell'auto - nessuno dei due è rimasto ferito nello schianto.

Sono in corso gli accertamenti dei Carabinieri per risalire alla dinamica e verificare eventuali danni arrecati ad altri veicoli: sembra comunque che l'uomo, sotto choc, abbia appunto deciso di portare immediatamente a casa il figlio per accertarsi delle sue condizioni di salute.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Muore in carcere a 36 anni, soffriva di attacchi di panico

    • Cronaca

      Arrestato in flagranza mentre spacciava hashish vicino al Silos

    • Cronaca

      Ferriera, Comitato 5 dicembre: «Arvedi chiude? Ignorare le voci e combattere»

    • Politica

      Code ai confini: Slovenia e Croazia stringono accordi con la Commissione europea

    I più letti della settimana

    • Scampi, olio e vino: nasce la "Pescheria centrale" del 21enne Federico (FOTO)

    • Fermato per un faro spento, i Carabinieri trovano droga, pistola e soldi falsi: arrestato operaio 34enne

    • Lite in via Molino a Vento: i coinvolti sono altri due fratelli Caris

    • I migliori locali di carne a Trieste secondo Tripadvisor

    • Trieste, due pediatri sotto osservazione dell'Ordine dei medici: vaccini sotto il 50%

    • Locali d'affari e alloggi sfitti: il Comune mette a bando 50 locali scontati dal 20 al 50% (LISTA COMPLETA)

    Torna su
    TriestePrima è in caricamento