Autovie, ponte nodo Palmanova: chiusa l'autostrada

Programmati una serie di interventi che comporteranno alcune chiusure al traffico di rampe d’accesso e di collegamento tra le carreggiate e di interi tratti autostradali.

Il cantiere per la costruzione della terza corsia sulla A4 nel tratto tra Portogruaro e Palmanova procede a marce spedite. A partire da domani – martedì 19 marzo – sono programmati una serie di interventi che comporteranno alcune chiusure al traffico di rampe d’accesso e di collegamento tra le carreggiate e di interi tratti autostradali.

In particolare proseguono i lavori per il completamento del nuovo ponte del nodo di Palmanova. Nella notte tra martedì e mercoledì si procederà con dei sollevatori alla posa di elementi prefabbricati ai bordi del manufatto sovrapassante i rami dell’allacciamento tra le autostrade A23 e A4. Le “velette” (questo il termine tecnico) serviranno a chiudere lateralmente l’opera dove in seguito verranno gettati i cordoli, i guardrail e la soletta (il piano d’appoggio dell’opera). Il cantiere comporterà, tra le ore 20,00 di martedì 19 e le ore 5,00 di mercoledì 20, la chiusura al traffico della rampa di collegamento tra l’autostrada A4 e la A23 (sulla direttrice che da Venezia porta a Udine) e della rampa di collegamento tra l’autostrada A23 e la A4 (sulla direttrice che da Udine porta a Trieste). Chi è diretto quindi nel capoluogo udinese e proviene da Venezia dovrà uscire al casello di Palmanova, rientrare in autostrada e seguire le indicazioni per Udine. Chi è diretto nel capoluogo giuliano e proviene da Udine dovrà, invece, dirigersi a San Giorgio di Nogaro, uscire al casello, rientrare in autostrada e proseguire verso Trieste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il cantiere è proprio nel cuore del nodo di Palmanova – interconnessione fra A4 e A23 – dove si incrociano 6 diverse direttrici di traffico: dalla A4 verso Udine e verso Trieste; dalla A4 verso Venezia e verso Udine; dalla A23 verso Venezia e verso Trieste. Il manufatto, già visibile a chi percorre l’autostrada in entrambe le direzioni, realizzato dall’impresa Cimolai di Pordenone e dal peso di 530 tonnellate di peso, scavalca la direttrice Udine Trieste. Il primo sub lotto del quarto lotto riguarda un tratto autostradale di circa 5 chilometri, l’investimento per i lavori è di 38 milioni di euro e due sono i comuni coinvolti: Gonars e Bagnaria Arsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violenta esplosione in zona Campanelle, gravissimi due giovani

  • Terrore a Barcola: spari in pineta, è caccia all'uomo

  • Morto a soli 27 anni Nicola Biase, tenente dell'Esercito in servizio a Trieste

  • Sparatoria con inseguimento a Barcola, arrestato a Grignano

  • La Polizia Locale piange Sergio Zucchi, il vigile buono e dal grande impegno civico

  • Tragedia a Sella Nevea: donna 55enne muore dopo un volo di 50 metri, abitava a Trieste

Torna su
TriestePrima è in caricamento