Da stasera a sabato musica nei locali fino all'una di notte

L'attività musicale sarà permessa per un'ora e mezza in più rispetto ai limiti di orario che solitamente impongono lo stop alle 22.30 (nei feriali) e alle 23.30 (venerdì, sabato e prefestivi infrasettimanali)

La Barcolana ha anche il potere di produrre deroghe ai regolamenti che impongono solitamente all'attività musicale dei locali uno stop al massimo alle 23.30. La comunicazione arriva dal Comune e dalla Polizia Locale che già nei giorni precedenti aveva pubblicato sui propri canali le informazioni utili ai gestori e alle migliaia di persone che in questi giorni stanno affollando le rive e il centro storico di Trieste. 

Tutto quello che c'è da sapere

In occasione dei giorni che precedono la cinquantesima edizione della regata velica più affollata al mondo, è prevista una deroga ai consueti orari dell'attività musicale, che normalmente regolamentano la colonna sonora della movida triestina. La deroga che il Comune ha concesso è di un'ora e mezza. La musica quindi sarà consentita fino alle ore 1.00 da stasera fino a sabato 13 ottobre. Domenica sera invece gli orari torneranno quelli di sempre. 

Potrebbe interessarti

  • Dieta low carb, eliminare o sostituire i carboidrati nella nostra alimentazione?

  • Lenti a contatto, le cattive abitudini che danneggiano la salute dei nostri occhi

  • Cucina di mare a Trieste, dove e perché mangiare pesce

  • Rinnovo patente b, procedure e documenti necessari

I più letti della settimana

  • Squalo Mako di 4 metri avvistato in Croazia

  • Statua di D'Annunzio, Corona si schiera con Dipiazza: "Lascia perdere il Pd"

  • Schianto contro il guardrail nella notte, morto un motociclista

  • Squalo nell'Adriatico, parla l'esperto: come non finire nelle fauci di un Mako

  • Trieste-Lussinpiccolo in aliscafo: dal 29 giugno al via i collegamenti

  • Blitz dei NAS nella pizzeria La Caprese, multe per oltre 7000 euro

Torna su
TriestePrima è in caricamento