Da stasera a sabato musica nei locali fino all'una di notte

L'attività musicale sarà permessa per un'ora e mezza in più rispetto ai limiti di orario che solitamente impongono lo stop alle 22.30 (nei feriali) e alle 23.30 (venerdì, sabato e prefestivi infrasettimanali)

La Barcolana ha anche il potere di produrre deroghe ai regolamenti che impongono solitamente all'attività musicale dei locali uno stop al massimo alle 23.30. La comunicazione arriva dal Comune e dalla Polizia Locale che già nei giorni precedenti aveva pubblicato sui propri canali le informazioni utili ai gestori e alle migliaia di persone che in questi giorni stanno affollando le rive e il centro storico di Trieste. 

Tutto quello che c'è da sapere

In occasione dei giorni che precedono la cinquantesima edizione della regata velica più affollata al mondo, è prevista una deroga ai consueti orari dell'attività musicale, che normalmente regolamentano la colonna sonora della movida triestina. La deroga che il Comune ha concesso è di un'ora e mezza. La musica quindi sarà consentita fino alle ore 1.00 da stasera fino a sabato 13 ottobre. Domenica sera invece gli orari torneranno quelli di sempre. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Bora, 3 soccorsi in golfo: 8 persone salvate dalla Guardia Costiera

  • Cronaca

    Danneggiano in gruppo le auto in sosta a Muggia: un minorenne denunciato

  • Eventi

    Ermal Meta a Trieste, al Rossetti insieme agli Gnu Quartet

  • Cronaca

    Polizia, il Sap assicura gli autisti in servizio

I più letti della settimana

  • Investimento mortale a Barcola, perde la vita un uomo

  • "Dubbi, domande, perplessità, problemi?", il ricordo di chi ha voluto bene a Paolo Marsilli

  • Focolaio Morbillo: primo caso mortale e altri due operatori contagiati

  • Terminano le riprese de "La Porta Rossa": Lino Guanciale saluta Trieste

  • Furti per oltre 200mila euro da Mediaworld: un arresto e 5 denunce

  • Pedone investito a Barcola, Babuder (FI): "Un dramma"

Torna su
TriestePrima è in caricamento